Elon Musk: Tesla accetterà DOGE in futuro. Esplode Dogecoin20

Le criptovalute meme, nonostante il calo di ieri, stanno vivendo un buon momento generale e ciò si sta trascinando dietro anche la prevendita.

Nel suo ultimo annuncio, Elon Musk, CEO di Tesla Inc., ha lasciato intendere che la sua azienda potrebbe accettare Dogecoin come metodo di pagamento ufficiale per i suoi veicoli elettrici. Questo ha fatto balzare in avanti il prezzo di Dogecoin, prima di ritracciare del 13% oggi a causa del crollo del mercato delle criptovalute nella giornata di ieri. Tuttavia, la prevendita di Dogecoin 20 ha superato i 200 mila dollari in poche ore andando in completa controtendenza.

SCOPRI DI PIÙ SU DOGECOIN20

Che cosa è successo?

Musk ha risposto in modo favorevole a una domanda posta da un partecipante durante un evento alla Gigafactory di Berlino il 13 marzo. Il partecipante ha chiesto se le auto elettriche Tesla potrebbero essere acquistate con Dogecoin in futuro. La risposta di Musk ha suscitato entusiasmo tra gli investitori, causando un immediato aumento del prezzo del token, prima di tornare sui suoi passi. Oggi DOGE segna -13%.

Musk ha iniziato a sostenere Dogecoin dopo le richieste dei dipendenti Tesla e dei visitatori di SpaceX di includere la meme coin come modalità di pagamento ufficiale. Musk ha anche sottolineato che i fan possono già utilizzare DOGE per acquistare il merchandising di Tesla.

Tesla Inc. ha iniziato ad accettare pagamenti in Dogecoin per il merchandising aziendale a partire dal 14 gennaio 2022. Musk ha recentemente creato un account “XPayments” per la sua app “X”, alimentando le speculazioni sulla possibile implementazione delle criptovalute.

Non è ancora confermato se l’app X supporterà pagamenti al di là delle tradizionali valute fiat o se Musk seguirà la visione dei suoi fan di diffondere Dogecoin. Questo sviluppo potrebbe segnare un importante cambiamento nel panorama dei pagamenti digitali, con un’azienda leader come Tesla che accetta una criptovaluta precedentemente considerata una semplice “meme coin”.

Meme coin che stanno vivendo un momento favorevole, nonostante il crollo di ieri, e ciò fa nascere anche nuovi progetti che attirano l’attenzione degli investitori. È il caso di Dogecoin 20, che in poche ore dal suo lancio, ha già superato la soglia dei 200 mila dollari raccolti.

Che cos’è Dogecoin 20

uYtsB46di3Cp0GYv L6vTZ8 ZOGcLPf I YzPRnimvQnjqtLKWj6W3XwEp5kP8U mtCZsm fjYWd5m8TttWk8h kQwZRhYQOTz BjSNiTA1tITaS4IhZiepLy3DNArMmca5e6oqGR2RRSpQOqcn2pio

Dogecoin20 è una criptovaluta che si distingue nel panorama delle meme coin, combinando l’umorismo e la vivacità delle meme coin con un’innovativa dimensione di staking on-chain. Ispirato alla famiglia Doge e al suo spirito filantropico, Dogecoin20 abbraccia l’idea di “Do Only Good Everyday” mentre rivoluziona il concetto di ricompense passive all’interno del mondo delle criptovalute. Incapsula l’essenza vibrante delle meme coin che hanno catturato l’immaginazione della comunità crittografica, rendendo omaggio al leggendario Dogecoin mentre si avventura in territori inesplorati.

Roadmap

La roadmap di Dogecoin20 traccia un percorso chiaro verso il successo. Inizia con una fase di prevendita, che ha già superato i 200 mila dollari, e marketing per garantire un ambiente di gioco equo per tutti gli investitori e per creare consapevolezza e adozione. Segue un’iniziativa di incentivo precoce allo staking per i sostenitori della prevendita, permettendo loro di sfruttare un alto rendimento annuale fin dall’inizio.

Successivamente, viene garantita la possibilità ai partecipanti alla prevendita di reclamare i loro token simultaneamente al listing su Uniswap, seguito dal lancio su tale piattaforma per assicurare una fluida esperienza di trading. La provvista di liquidità viene quindi allocata per mantenere volumi di trading sani e minimizzare la volatilità. Infine, si attiva lo staking a lungo termine per garantire un valore sostenuto e ricompense per i titolari del token DOGE20 nel corso del tempo.

Tokenomica

La tokenomica di Dogecoin20 è progettata per alimentare la crescita e la sostenibilità della piattaforma. Le allocazioni di token includono una parte per la prevendita, il marketing, la liquidità DEX, la tesoreria e lo staking, con un’ulteriore suddivisione annuale per incentivare lo staking nel corso degli anni. Questa struttura mira a valorizzare la partecipazione attiva della comunità e a garantire una distribuzione equa e sostenibile dei token.

Staking

Lo staking è al centro dell’ecosistema di Dogecoin20, consentendo alla comunità non solo di partecipare attivamente ma anche di generare ricompense passive. Attraverso contratti intelligenti avanzati, Dogecoin20 offre un’esperienza di staking intuitiva e user-friendly, premiando gli stakeholder con rendimenti sostanziali sia nel breve che nel lungo termine. Questo meccanismo di staking non solo contribuisce alla sicurezza e alla crescita della rete, ma anche alla prosperità dei suoi partecipanti.

In conclusione, Dogecoin20 rappresenta un’innovativa fusione di umorismo, filantropia e tecnologia blockchain. Grazie a una roadmap chiara, una tokenomica solida e un sistema di staking ben progettato, Dogecoin20 è ben posizionato per ridefinire il concetto di criptovaluta meme e guidare l’adozione di nuove forme di partecipazione e ricompense all’interno della comunità crypto.

VAI ALLA PREVENDITA DI DOGECOIN20

Redazione Trend-online.com
Redazione Trend-online.com
Di seguito gli articoli pubblicati dalla Redazione di Trend-online. Per conoscere i singoli autori visita la pagina Redazione Trend-online.com
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
779FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate