Rally Luna Classic: LUNC raggiungerà di nuovo 1 dollaro?

Terra Classic ha riconquistato il market cap di 1 miliardo di dollari e il prezzo della moneta si sta avvicinando alla soglia di 1 dollaro. Quali altre criptovalute stanno facendo bene?

rally-luna-classic-lunc-raggiungera-1-dollaro

Un rinnovato entusiasmo sta circondando la criptovaluta Terra Classic ($LUNC), che nel frattempo ha recuperato una capitalizzazione di mercato di 1 miliardo di dollari e gli occhi degli investitori sono ora puntati verso l'ambizioso traguardo di 1 dollaro per moneta.

LUNC, erede della moneta Terra LUNA originale dopo il crollo di UST/Luna, ha fatto registrare un trend rialzista negli ultimi giorni facendo segnare un segno positivo sia nelle ultime 24 ore (+13,66%) che negli ultimi 7 giorni (+135%), generando ottimismo tra gli investitori.

Attualmente a circa 0,0002386 dollari, la domanda è: riuscirà Luna Classic a superare quasi tutte le classi di asset per raggiungere il tanto agognato 1 dollaro? Analizziamo più da vicino la situazione attuale e i fattori che potrebbero influenzare il suo futuro, prima di dare un’occhiata a un’altra criptovaluta che sta facendo altrettanto bene, sebbene ancora in prevendita.

Terra Classic (LUNC): una breve panoramica

LUNC rappresenta il primo token nativo della blockchain Terra, un protocollo che facilita pagamenti globali utilizzando stablecoin ancorate a valute del mondo reale. Lanciato ufficialmente nel 2019, Terra ha cercato di combinare la stabilità delle valute tradizionali con le caratteristiche di resistenza alla censura di Bitcoin.

Nel maggio del 2022, Terra Classic ha dato il via a una trasformazione importante con il lancio di una nuova catena denominata Terra (LUNA), mentre la catena originale è diventata Terra Classic. Il token nativo, LUNA, ha subito un rebranding come LUNA Classic (LUNC), con stablecoin come UST, KRT ed EUT rinominate come Terra Classic stablecoins (USTC, KRTC, EUTC).

Il rally di LUNC e la sfida del dollaro

L'ascesa di LUNC è stata impressionante, con guadagni importanti negli ultimi giorni che hanno superato il più ampio mercato delle criptovalute. Con un aumento del 13,66% nelle ultime 24 ore, oltre al 130% nell'ultima settimana e un incredibile 260% nell'ultimo mese, la criptovaluta ha riguadagnato una capitalizzazione di mercato di 1 miliardo di dollari.

Questo risultato ha fatto crescere nuovamente la fiducia degli investitori e ha contribuito a un ulteriore aumento del suo prezzo. Ma la domanda cruciale rimane: riuscirà LUNC a raggiungere 1 dollaro?

LUNC ha attraversato periodi di alti e bassi negli ultimi 18 mesi. Da un picco di oltre 110 dollari per moneta nell'aprile del 2022, la criptovaluta ha subito un repentino crollo nel maggio dello stesso anno. In soli sette giorni, il prezzo è diminuito del 99%, causando una perdita totale di circa 60 miliardi di dollari per gli investitori.

Oggi, con il prezzo che si attesta intorno a 0,0002386 dollari, il raggiungimento della soglia di 1 dollaro sembra un obiettivo ambizioso. Gli investitori sono speranzosi, ma la realtà attuale indica una distanza considerevole.

Prospettive future di Luna Classic

Sebbene sia improbabile che LUNC raggiunga il 1 dollaro nel corso del 2023, il futuro della criptovaluta potrebbe prendere una direzione diversa. La sua base tecnologica, fondata da Daniel Shin e Do Kwon, potrebbe svolgere un ruolo chiave nelle prossime fasi di sviluppo. Solo il tempo dirà se LUNC riuscirà a superare la sfida di raggiungere il dollaro, ma la sua crescita recente suggerisce che la community e gli investitori restano ottimisti riguardo al suo potenziale.

In conclusione, Luna Classic (LUNC) sta vivendo un periodo di crescente fiducia e rinnovato interesse. Sebbene il raggiungimento del dollaro possa sembrare un traguardo lontano, la sua storia di resilienza e la recente performance positiva lasciano aperta la possibilità di sorprese nel mondo in continua evoluzione delle criptovalute.

Anche Bitcoin Minetrix sta facendo registrare ottime performance

Bitcoin Minetrix (BTCMTX) sta emergendo come una rivoluzionaria altcoin nel panorama delle criptovalute. Introduce il concetto innovativo di Stake-to-Mine, che consente agli utenti di guadagnare ricompense in Bitcoin (BTC) semplicemente mettendo in stake i token BTCMTX sulla blockchain di Ethereum, elimina la necessità di costosi equipaggiamenti di mining.

Il progetto ha già raccolto oltre 4,8 milioni di dollari nella presale, evidenziando un notevole interesse degli investitori. Con rendimenti di staking superiori al 123% (APY), Bitcoin Minetrix attrae anche per le sue prospettive di profitto. Ha ottenuto un supporto importante anche da influencer come VoskCoin, confermando la sua validità nel settore.

Sottoposta a un audit di sicurezza da parte di Coinsult, la piattaforma ha dimostrato l'integrità dei suoi smart contract. Con l'attenzione sul prossimo halving di Bitcoin, il meccanismo Stake-to-Mine di Bitcoin Minetrix potrebbe amplificare il suo fascino tra gli investitori, posizionandolo come un'interessante opzione nel panorama delle altcoin, che ad oggi costa soltanto 0,012 dollari.

SCOPRI BITCOIN MINETRIX