Il prezzo della benzina vicino a 3 euro al litro, ecco da quando potrebbe aumentare

I prezzi della benzina e del diesel sono in aumento a causa della guerra in Israele: ecco quando potrebbero arrivare a 3 euro al litro.

benzina 3 euro al litro

Nuovo salasso in arrivo per gli automobilisti: dopo il lieve calo del prezzo della benzina negli ultimi giorni, con lo scoppio della guerra tra Israele e Hamas le quotazioni potrebbero presto tornare a salire. Le conseguenze del conflitto sui prezzi dei carburanti potrebbero far schizzare questi ultimi alle stelle.

Ecco le previsioni sui prezzi della benzina e del diesel, e da quando potrebbero superare i 3 euro al litro.

Prezzo della benzina verso i 3 euro al litro

Il prezzo delle benzina è in calo nelle ultime settimane, ma con la guerra in Israele potrebbe presto aumentare a livelli altissimi: secondo le previsioni di alcuni esponenti politici, si potrebbero superare i 3 euro al litro. Un salasso che andrebbe a colpire le famiglie, i lavoratori e tutti coloro che utilizzano quotidianamente i mezzi privati.

Tutta l'Europa rimane con il fiato sospeso di fronte al conflitto che ha colpito Israele, non solo per la complessità e gravità della situazione, ma anche per le possibili conseguenze per il Vecchio Continente. Non sono bastati i rincari d'autunno, perché non in arrivo ulteriori aumenti sul gas e sui carburanti.

In particolare, la benzina e il diesel potrebbero tornare ad aumentare a causa della guerra e per gli automobilisti si tratterebbe dell'ennesimo salasso autunnale. 

A Londra le contrattazioni per il Brent viaggiano sopra gli 87 dollari al barile, mentre ad Amsterdam il gas ha superato i 45 euro in apertura della sessione odierna, per un rialzo del 22,5% 

Benzina, da quando aumentano i prezzi?

Stando ai dati raccolti dal Mimit, attualmente i prezzi di benzina e diesel sono in lieve calo, ma il trend potrebbe presto invertirsi.

Non si conoscono le tempistiche, ma i carburanti potrebbero raggiungere i 3 euro al litro già dalle prossime settimane. Rispettivamente il calo è stato di 27 e 15 millesimi.

Ad oggi i prezzi medi registrati in Italia per il self service sono i seguenti:

  • 1,948 euro al litro per la benzina;

  • 1,917 euro al litro per il diesel, che costa leggermente meno. 

Per quanto riguarda il servito, invece, la verde costa 2,087 euro al litro mentre il gasolio 2,056 euro al litro.

Prezzi più alti nelle autostrade italiane, dove la benzina ha raggiunto i 2,280 euro al litro, mentre il diesel costa 2,261 euro al litro.

Preoccupazione in Italia e in Europa, ecco gli scenari della guerra

Nel frattempo aumentano le preoccupazioni in merito alle possibili conseguenze della guerra in Israele sull'Italia e sull'intera Europa.

Non solo la benzina e il diesel - secondo alcuni esponenti politici - potrebbero superare 3 euro al litro, ma anche il prezzo del gas potrebbe presto aumentare. Non bastava il conflitto in Ucraina ad aggravare le spese sul portafogli.

Secondo le stime del Codacons, l'impatto del conflitto israelo-palestinese sulle tasche degli italiani, a livello nazionale, potrebbe arrivare a 390 milioni di euro, stima che riguarda solo il rifornimento di carburante per le proprie autovetture..