Come trovare il mutuo più conveniente: ecco quali sono i fattori da considerare

Come trovare il mutuo più conveniente? Ecco i fattori da tenere in considerazione per scegliere il mutuo più adatto alle proprie esigenze.

come trovare mutuo più conveniente

Come trovare il mutuo più conveniente nel 2023? Acquistare una casa significa, nella maggior parte dei casi, decidere di accendere un mutuo scegliendo tra le diverse offerte proposte dagli istituti bancari.

Il tasso d’interesse e lo spread possono essere degli indicatori importanti durante la scelta dell’offerta migliore. I mutui sono sempre più cari e scegliere le banche migliori per richiedere un prestito potrebbe risultare complesso.

Valutare attentamente tutte le proposte presenti sul mercato è essenziale se si vuole trovare il finanziamento più adatto alle proprie esigenze, riducendo al minimo la possibilità di trovarsi in difficoltà economica.

In questo articolo scopriremo nel dettaglio come trovare il mutuo più conveniente, analizzando tutte le spese accessorie annesse al finanziamento richiesto.

Come trovare il mutuo più conveniente utilizzando i comparatori online

Prima di procedere con la richiesta di un finanziamento, può essere utile capire come trovare il mutuo più conveniente sul mercato in quel determinato momento, confrontando le varie proposte messe a disposizione dalle banche e dagli istituti finanziari.

Chi desidera acquistare una casa deve fare i conti con le spese legate all’accensione di un mutuo. Tuttavia, l'analisi dettagliata di tutte le proposte potrebbe risultare un lavoro complesso. Per questo motivo, informarsi su quali informazioni valutare potrebbe migliorare la ricerca ed agevolare la scelta del mutuo più conveniente.

La scelta migliore potrebbe essere affidarsi a siti online gratuiti che mettono a confronto le diverse offerte di mutuo dei migliori istituti di credito, in modo sempre aggiornato e intuitivo.

Infatti, i comparatori online permettono di conoscere tutti i costi legati al finanziamento e tutte le condizioni contrattuali. Utilizzare questo tipo di servizio online significa ridurre i tempi necessari per scoprire tutte le offerte presenti sul mercato finanziario e cercare soluzioni convenienti in modo rapido ed efficiente.

Uno dei comparatori gratuiti più utilizzati è il sito online MutuiOnline.it, che mette a disposizione degli esperti, senza impegno e costi. Il consulente sarà in grado di assistere il cliente durante la ricerca del mutuo più conveniente e metterlo in contatto con l’istituto bancario riducendo drasticamente i tempi di attesa.

Come trovare il mutuo più conveniente: ecco quali sono i fattori da considerare

Il tasso d’interesse è sicuramente il primo fattore da tenere in considerazione durante la scelta del mutuo. Infatti, per capire come trovare il mutuo più conveniente è necessario conoscere per prima cosa il tasso d’interesse legato al finanziamento.

Il tasso d’interesse può variare e quindi pesare in modo diverso sulle varie rate mensili del mutuo.

I tassi d’interesse più conosciuti sono quelli fissi e variabili. Il tasso fisso viene stabilito durante la stipula del contratto e resta sempre lo stesso per tutto il tempo del finanziamento. Questo significa che un tasso d’interesse fisso determinerà rate sempre costanti, fino al saldo del debito.

Nel caso, invece, del tasso variabile, questo subirà modiche in modo periodico in base all’andamento dell’indice Euribor. Questo significa che un mutuo con tasso d’interesse variabile presenterà rate non sempre uguali.

Conoscere esattamente a quanto ammonta la rata mensile del proprio finanziamento e sapere che sarà sempre quella determinata cifra potrebbe avvantaggiare nell’organizzazione finanziaria personale e limitare gli imprevisti.

Detto altrimenti, scegliere un tasso variabile potrebbe sembrare più vantaggioso e conveniente, ma non darebbe la sicurezza di un importo sempre costante durante tutta la durata del mutuo, incidendo inevitabilmente anche sul costo complessivo.

Altri fattori da valutare per trovare il mutuo più adatto

Un altro fattore utile a capire come trovare il mutuo più conveniente, valutando le diverse offerte da parte degli istituti finanziari, è lo spread.

Lo spread viene previsto per tutta la durata del finanziamento e viene sommato al tasso d’interesse. Più basso sarà lo spread, inferiori saranno gli interessi sul mutuo.

Un ulteriore fattore da tenere in considerazione per capire come trovare il mutuo più conveniente è il piano di ammortamento previsto dal contratto, ovvero il rimborso del mutuo rata per rata in base alla durata del finanziamento. In generale, maggiore sarà la durata contrattuale e minore sarà l’importo della singola rata mensile da pagare. Anche se questo però vorrà dire pagare nel complesso più interessi.

Sarebbe opportuno, infine, informarsi e valutare nel dettaglio quale tipologia di mutuo è adatta alle proprie esigenze e possibilità economiche.

Per questo motivo, affidarsi ai già citati comparatori online al fine di valutare l'intera rosa delle offerte di finanziamento può agevolare la ricerca e permettere di verificare tutte le condizioni necessarie per ottenere il mutuo più adatto e conveniente.

Leggi anche: BCE, i tassi salgono ancora: brutte notizie per chi ha un mutuo a tasso variabile

Leggi Anche

Come ottenere un rimborso delle rate del mutuo casa

Antonio Coppola

23 feb 2024