Quanto costa una giornata in spiaggia? I prezzi da Nord a Sud e le località più care

Tutti pronti per le vacanze estive, ma quanto costa un giorno in spiaggia? Da Nord a Sud, ecco le spiagge più care per noleggio ombrellone, lettini e sdraio.

quanto costa giorno spiaggia

Andare in vacanze nel 2023 costerà molto di più rispetto agli anni precedenti: complice l'inflazione, per quest'anno si dovranno spendere più soldi non solo per i voli, ma anche per alberghi, campeggi, villaggi, case vacanze, e persino per trascorrere un giorno in spiaggia.

Quali sono i prezzi medi per una famiglia? Ecco le spiagge più costose d'Italia e quanto costa un giorno in spiaggia nel 2023.

Ecco quanto costa un giorno al mare nel 2023

Con l'arrivo di agosto sono moltissimi gli italiani pronti a partire per le vacanze estive, ma quanto costa andare in spiaggia nel 2023?

Secondo il Codacons, rispetto all'anno scorso i prezzi per il noleggio di ombrelloni, lettini e sdraio sono aumentati del +10% al +15%, con punte del 25% in alcune località.

Mediamente, per noleggiare l'attrezzatura e trascorrere una giornata in spiaggia bisogna spendere almeno 30-35 euro come minimo, per arrivare fino a 50 euro al giorno per la spiaggia di Gallipoli.

Volendo calcolare le spese medie per una famiglia che intende passare un giorno in spiaggia, dobbiamo includere il costo del carburante, del parcheggio, le spese per il noleggio di un ombrellone e alcuni lettini ed eventuali costi per il pranzo: in totale arriviamo a 100-110 euro per una giornata al mare.

Quanto costa un giorno al mare nelle spiagge più costose d'Italia

Andando poi a considerare i prezzi medi di ombrelloni e lettini nelle spiagge più costose d'Italia, il rincaro è ancora più elevato.

Una delle spiagge italiane più costose è “Le Cinque Vele Beach Club” a Marina di Pescoluse (LE), dove per noleggiare un gazebo con tavolino, lettini, teli da mare e aperitivo, si possono spendere fino a 1.010 euro (rimborsabile), oppure 980 euro (non rimborsabile).

Un'altra spiaggia italiana particolarmente costosa è “Twiga” a Forte dei Marmi, dove per noleggiare una tenda araba con sofa, letti king size, una sedia e un tavolino si spendono 600 euro.

Ma tra i lidi più costosi d'Italia c'è anche l’Hotel Excelsior al Lido di Venezia: qui una capanna con lettino, cuscino, materasso, due sedie a sdraio, tavoli e tre teli da spiaggia costano 515 euro.

Puglia, da Gallipoli a Vieste: quanto costa un giorno in spiaggia?

In particolare, un report dell'Adoc Puglia ha fatto il punto sui prezzi medi per un giorno in spiaggia nelle più belle località pugliesi, andando a confrontare i prezzi e individuando notevoli rincari per le famiglie.

Per un giorno in spiaggia a Gallipoli, che è la località più costosa, si spendono dai 35 ai 50 euro al giorno per un ombrellone e due lettini.

Più economica la zona del Gargano, dove una famiglia arriva a spendere dai 25 ai 40 euro per un ombrellone e due lettini nella spiaggia di Vieste. A Polignano a Mare, invece, i lidi costano mediamente tra i 25 e i 59 euro.

Complice l'inflazione e l'aumento dei prezzi, la Puglia ha registrato un notevole calo di presenze di turisti per il 2023. Ma non si tratta dell'unica Regione ad aver registrato un calo del turismo: anche la Sardegna ha perso molto hype dopo la morte di Silvio Berlusconi.