ETF&BOND

RSS


Nota di Carmignac relativa alla supremazia del più forte

L'epoca della supremazia del più forte A cura di Didier Saint-Georges, Managing Director e Membro del Comitato Investimenti di Carmignac Negli ultimi dieci anni abbiamo assistito a un'incessante crescita del fenomeno legato al concetto della "supremazia del più forte" praticamente in tutti gli ambiti dell'economia, dei mercati finanziari e della politica.

Nota di Carmignac relativa alla supremazia del più forte

Italgas comunica decisione Moody's di porre rating sotto revisione

Italgas informa che, a seguito della decisione annunciata da Moody's Investor Services di porre "in review for downgrade" i bond governativi italiani, una corrispondente azione è stata adottata anche sul rating a lungo termine della Società, attualmente a livello Baa1, in considerazione della connessione attribuita rispetto al merito di credito sovrano.

Italgas comunica decisione Moody's di porre rating sotto revisione

Snam conferma decisione Moody's di porre rating sotto revisione

Snam conferma che Moody's Investor Services ha posto under review il rating a lungo termine della Società, attualmente al livello Baa1, in relazione alla connessione al merito di credito sovrano.

Snam conferma decisione Moody's di porre rating sotto revisione

La paralisi politica in Italia può far brillare l’oro

Riteniamo che, per assistere a un’ulteriore spinta nei prezzi dell’oro, la turbolenza dello scenario italiano debba crescere ancora.

La paralisi politica in Italia può far brillare l’oro

Supporti e resistenze per i principali future

Supporti e resistenze per i principali future.

Supporti e resistenze per i principali future

Terna: Moody's pone rating in "in review for downgrade"

In conseguenza delle misure prese sui rating Baa2 dei bond governativi italiani, che sono stati posti "in review for downgrade", Moody's Investors Service (Moody's) ha deciso di adottare la corrispondente azione sui rating a lungo termine di Terna S.

Terna: Moody's pone rating in "in review for downgrade"

MolMed: ulteriori conferme sul CAR-T CD44v6

MolMed, azienda biotecnologica focalizzata su ricerca, sviluppo, produzione e validazione clinica di terapie geniche e cellulari per la cura del cancro e malattie rare, annuncia che ulteriori dati relativi al profilo di sicurezza del CAR-CD44v6 sono emersi da uno studio condotto dai ricercatori dell'IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano sulla sicurezza dell'immunoterapia basata sui CAR-T nel trattamento dei tumori.

MolMed: ulteriori conferme sul CAR-T CD44v6

Bond News: Euromacro

Molte le cifre macroeconomiche pubblicate in giornata.

Bond News: Euromacro

CDR Advance, secondo periodo di conversione del bond convertibile

CdR Advance Capital comunica che dal 1° giugno si aprirà il secondo periodo di conversione del prestito obbligazionario convertibile in azioni CdR Advance Capital denominato "CDR ADVANCE CAPITAL 2014- 2019 – OBBLIGAZIONI CONVERTIBILI 6,5%", Codice ISIN IT0005027807.

CDR Advance, secondo periodo di conversione del bond convertibile

Bond News: Euromacro

Non molte le cifre macroeconomiche pubblicate in giornata.

Bond News: Euromacro

COIMA RES: accordo preliminare per l'acquisto del complesso "Tocqueville" a Milano

COIMA RES S.

COIMA RES: accordo preliminare per l'acquisto del complesso "Tocqueville" a Milano

Supporti e resistenze per i principali future

Supporti e resistenze per i principali future.

Supporti e resistenze per i principali future

Piazza Affari in forte calo e balzo spread, ci prova Cottarelli. FTSE MIB -2,08%

Piazza Affari in forte calo e balzo spread, ci prova Cottarelli.

Piazza Affari in forte calo e balzo spread, ci prova Cottarelli. FTSE MIB -2,08%

Bond News: Euromacro

Non molte le cifre macroeconomiche pubblicate in giornata.

Bond News: Euromacro

Francia colloca 5,992 mld euro in Bond a breve termine

In Francia l'Agenzia del Tesoro AFT ha collocato 5,992 miliardi di euro in bond (BTF) a breve termine.

Francia colloca 5,992 mld euro in Bond a breve termine

Fondi passivi, i mille volti della sostenibilità

Gli strumenti indicizzati che seguono criteri ESG presentano una moltitudine di possibili approcci. L’offerta è ampia e gli investitori potranno trovare l’indice più adatto a loro, non solo in termini di rischio e performance, ma anche a seconda di quale impatto desiderano avere, attraverso le loro scelte di portafoglio, sull’ambiente o sulle politiche sociali.

Fondi passivi, i mille volti della sostenibilità
apk