I bancari tentano un rimbalzo dopo 4 sedute consecutive in rosso e un -11% abbondante per l'indice FTSE Italia Banche, attualmente a +0,9%. In evidenza BPER Banca +1,8%, Intesa Sanpaolo +1,7% UBI Banca +1,6% e Banca MPS +3,6%, quest'ultima in attesa del via libera della Commissione Europea alla vendita di circa 10 miliardi di euro di crediti deteriorati che, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe arrivare entro fine mese. Una volta eseguita la "pulizia" del bilancio, MPS potrà essere ceduta sul mercato e il Tesoro uscirà dall'azionariato (ha il 68%) come previsto dagli accordi con la Commissione Europea in occasione del salvataggio della banca senese.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)