Eurostat stima che nel primo trimestre del 2019 il numero degli occupati nella Zona Euro cresca dello 0,3% rispetto al trimestre precedente (consensus +0,2%) dal +0,2% precedente.

Eurostat ha pubblicato la seconda stima del PIL di Eurolandia: nel primo trimestre 2019 il prodotto interno lordo e' cresciuto dello 0,4% su base trimestrale (dal +0,2% del quarto trimestre 2018) ed è cresciuto dell'1,2% su base annuale, pari alla lettura precedente e alle attese.

Aste in Europa:
- Questa mattina la Germania ha collocato Bund a 30 anni con scadenza agosto 2048 (ISIN: DE0001102432) per 806 milioni di euro (oltre a 194 milioni riservati a operazioni di mercato secondario) con un rendimento dello 0,53%, in calo rispetto allo 0,68% dell'asta precedente. Le richieste sono state pari a 1,8 volte il quantitativo offerto.

In calo i depositi overnight presso la Bce. L'ultima rilevazione giornaliera indica che i depositi di breve delle banche europee presso la Banca centrale europea ammontano a 612,177 miliardi di euro, dai 614,924 miliardi della lettura precedente. Salgono a 124 milioni di euro i prestiti marginali da 1 milione precedente.

Spread BTP/Bund a 288 punti base nel pomeriggio. Il rendimento dei titoli di Stato italiani a 10 anni si attesta al 2,77%.

Balzo avanti dei titoli di Stato tedeschi. Il Bund future di giugno sale a 167,2 punti (+0,46%) ed il Bobl future si attesta a 133,61 punti (+0,16%).

(CC - www.ftaonline.com)