Non molte le cifre macroeconomiche pubblicate in giornata.

In Spagna, il Ministero dell'Occupazione ha reso noto che nel quarto trimestre 2019 il tasso di disoccupazione e' sceso al 13,80% dal 13,92% della rilevazione precedente.
Era atteso un tasso pari al 14%.

Nel Regno Unito la Confederation of British Industry (CBI) ha annunciato che l'indice relativo alle vendite al dettaglio e' risultato invariato a gennaio, come a dicembre. Gli analisti avevano stimato un incremento di 3 punti.

Aste in Europa:
- Il Tesoro ha collocato 1250 milioni di euro in BTP indicizzati con scadenza nel maggio 2023 (isin IT0005329344) con rendimento allo -0,50% e bid to cover pari a 1,84.
- Scendono al -0,168% i rendimenti dei CTZ con scadenza novembre 2021 (isin IT0005388928) collocati stamane dal Tesoro in calo di 16 punti base dall'ultima asta (23/12). L'ammontare prezzato è stato pari a 2 miliardi di euro al top della forchetta di offerta. Il bid to cover è stato pari a 1,75.
- Il governo britannico ha collocato stamattina 2,750 mld di sterline di titoli Gilt 2029 con rendimento medio allo 0,500% dallo 0,794%. La 'tail' si è attestata a 0,2 basis point. Il bid-to-cover è stato di 2,31 volte.

Aumentano i depositi overnight presso la Bce. L'ultima rilevazione giornaliera indica che i depositi di breve delle banche europee presso la Banca centrale europea
ammontano a 287,978 miliardi di euro, dai 280,887 miliardi della lettura precedente. Salgono a 10 milioni di euro i prestiti marginali da zero della rilevazione precedente.

Spread BTP/Bund a 140 punti base nel pomeriggio. Il rendimento dei titoli di Stato italiani a 10 anni si attesta all'1,03%.

In calo i titoli di Stato tedeschi. Il Bund future di marzo 2020 scende a 173,94 punti (-0,17%) ed il Bobl future si attesta a 134,56punti (-0,07%).