Energica Motor Company, società leader a livello internazionale nel settore delle moto elettriche ad elevate prestazioni, già fornitore unico per il triennio 2019-2021 del campionato MotoE, quotato sul mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa italiana - LSE, ha sottoscritto un accordo preliminare con Disruption Investment Platform (di seguito "DIP"), comparto di Platina Investment Fund SCSp-RAIF, con sede in UK, per la sottoscrizione di un aumento di capitale sociale di 2,0 milioni di Euro (share price pari all'85% del prezzo registrato nelle transazioni degli ultimi 3 mesi) e un convertible bond biennale di 1,5 mln di Euro, ad un tasso del 5% annuo (convertible price pari al 90% del prezzo registrato nelle transazioni degli ultimi 20 giorni precedenti alla data di riferimento).con lock up nei successivi 6 mesi. L'accordo verrà perfezionato entro il 30 giugno 2019. L'operazione si inserisce nell'ambito della delibera di aumento di capitale sociale effettuata dall'assemblea straordinaria degli azionisti in data 22 giugno 2018 "Siamo particolarmente soddisfatti dell'accordo sottoscritto con DIP. Si tratta infatti di un accordo strategico di grande rilevanza per Energica che conferma la bontà delle scelte tecnologiche e delle potenzialità di crescita a livello mondiale del nostro business. Grazie a questo accordo preliminare Energica avrà l'opportunità di accelerare lo sviluppo strategico in una fase in cui riteniamo che il mercato sia particolarmente sensibile alle tematiche della mobilità elettrica." afferma Livia Cevolini, CEO Energica Motor Company. Riccardo Cirillo, founding e managing partner in DIP Capital LLP, società che gestisce il fondo DIP1, ha così dichiarato: "L'accordo che abbiamo sottoscritto in Energica Motor Company si inserisce nella nostra policy di investitori strategici e di lungo periodo alla ricerca di innovazione basata su tecnologia in grado di cambiare il paradigma dell'industria in cui opera. In Energica abbiamo trovato un'azienda e un'imprenditrice che incarna perfettamente i nostri valori e che cambierà non solo la industry delle super bike ma anche la mobilità di un folto numero di persone. Abbiamo già effettuato importanti investimenti con il fondo DIP1 in particolare in Wejo, leader mondiale per la monetizzazione di dati delle connected cards (mobility-tech), in Heroes, start up fortemente innovativa operante nel settore retail-tech, e in AdLudio operante nel mobile ad-tech." DIP, con una dotazione di 40 milioni di euro, investe in società con spiccate caratteristiche di innovazione tecnologica con elevato potenziale di crescita. L'accordo è finalizzato a rafforzare la compagine societaria e ad avviare nuove opportunità finalizzate a espandere la presenza di Energica nel panorama internazionale in un momento di grande rilevanza per la Società che il prossimo 7 luglio sarà protagonista del primo campionato mondiale di moto elettriche ad alte prestazioni. Le nuove risorse finanziarie saranno orientate in particolare al potenziamento della rete commerciale su tutti i mercati mondiali, all'ulteriore sviluppo del prodotto e all'affermazione del marchio in tutto il mondo. La società è aperta ad integrare la quota dell'accordo con altri investitori. La società è stata assistita dall'advisor finanziario IR Top Consulting e da NCTM quale consulente legale, mentre per DIP ha agito lo studio legale internazionale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners.