Segnali positivi per un’entrata dal comparto petrolifero.
Dopo la poderosa scalata fino a quota $140 nel 2008, questa commodity non si è discostata dall’andamento del mercato, subendo un crollo repentino fino a quota $38.
Da un paio d’anni si trova in una fase altalenante, ingabbiato tra forti resistenze Mirror, e solo ora ha raggiunto i requisiti necessari per entrare a pieno titolo nel nostro portafoglio 2011.
Mettiamo quindi un ordine d’acquisto sull’Lyxor ETN Oil (OILL.MI), uno strumento finanziario che replica l’andamento del petrolio ed acquistabile direttamente a Piazza Affari.
I dati di seguito riportati, derivano dalla lettura dei livelli Mirror sul grafico di “Light Crude Oil”, nostro punto di riferimento per l’analisi del prezioso “ORO NERO”.
Prezzo dell’ordine d’acquisto riferiti al future in dollari $ 89,84 corrispondente a 154,15 del Lyxor ETN Oil.
Primo obiettivo di breve/medio periodo $ 94,878
Stop Loss, riferito al future, $ 87,01 in chiusura settimanale.
Come sopra detto l’ETC che ci prestiamo ad acquistare viene quotato in Euro, mentre il petrolio greggio viene scambiato in Dollari. Teniamo quindi sotto osservazione anche il cambio Euro/Dollaro, per non vanificare il potenziale rendimento ottenibile dall’escalation di questa commodity.
Chiudiamo con un buon rendimento il portafoglio Mirror 2010, visibile nel sito mirrortrading.com insieme agli aggiornamenti su altri titoli.