Il Consiglio d'Amministrazione di Mondo TV - a capo dell'omonimo Gruppo attivo nella produzione e distribuzione di "cartoons" per la TV ed il cinema - ha approvato il progetto di bilancio di esercizio ed il bilancio consolidato al 31 dicembre 2018.
Il *valore della produzione *ammonta complessivamente a circa Euro 22,2 milioni nel 2018,rispetto a Euro 34 milioni del 2017 con una variazione negativa di circa il 40%. I *ricavi delle vendite e prestazioni *passano a 18,914 milioni di euro dai 32,019 milioni dell'esercizio precedente. Rispetto all'esercizio 2017 il decremento dei ricavi pari a 13,1 milioni di Euro in valore assoluto ed al 40% circa in termini percentuali, è ascrivibile soprattutto alla risoluzione dei contratti di alcune produzioni e vendite della Capogruppo da parte di quattro clienti Asiatici avvenuta nella seconda parte dell'anno.
Nel terzo trimestre si è riscontrato un significativo rallentamento delle vendite in relazione ad alcune produzioni di Mondo TV in Asia.
In particolare, il principale cliente delle serie animate "Rowly Powlys" e "Dee and Duh", alcune settimane dopo la scomparsa, in data 7 novembre 2018, di Orlando Corradi, fondatore della società ed ideatore e direttore artistico e creativo di tali serie, ha maturato la decisione di abbandonare i suddetti progetti.
Inoltre il deterioramento del quadro economico internazionale, ed il rallentamento dell'economia cinese derivante anche dalla guerra dei dazi tra la Cina e gli USA, sembrano aver determinato una significativa restrizione del credito bancario in Cina con una diminuzione degli investimenti anche nei prodotti media in generale e nei prodotti di origine occidentale nello specifico.