Il C.d.A. di Mondo TV S.p.A. - a capo dell'omonimo gruppo attivo in Europa nella produzione e distribuzione di "cartoons" per la TV ed il cinema ha approvato la relazione finanziaria semestrale consolidata al 30 giugno 2020.

A livello consolidato:
- il valore della produzione è pari a circa Euro 12,9 milioni (+1% rispetto ai 12,8 milioni del primo semestre 2019)
- Ebitda è pari a circa Euro 8,3 milioni (+7% rispetto a 7,8 milioni nei primi sei mesi 2019);
- Ebit è pari a circa Euro 3,6 milioni (+9% rispetto a 3,3 milioni nei primi sei mesi 2019);
- Utile netto è pari a circa Euro 2,5 milioni (+22% rispetto a 2,0 milioni nei primi sei mesi 2019);

A livello della sola capogruppo
- il valore della produzione è pari a circa Euro 9,8 milioni (+7% rispetto ai 9,2 milioni del primo semestre 2019);
- Ebitda è pari a circa Euro 7,9 milioni (+20% rispetto a 6,6 milioni nei primi sei mesi 2019);
- Ebit è pari a circa Euro 3,7 milioni (+23% rispetto a 3 milioni nei primi sei mesi 2019)
- utile netto è pari a circa Euro 2,5 milioni (+14% rispetto a 2,2 milioni nei primi sei mesi 2019)

Inoltre il Consiglio di Amministrazione ha approvato la stipula di un accordo di investimento con Atlas Special Opportunities che prevede l'emissione di una nuova linea di bond convertibili, minore e a condizioni più favorevoli rispetto al passato, per massimi 10,5 Milioni di Euro in una unica tranche Mondo Tv emetterà anche un warrant globale a favore di Atlas, esercitabile entro il termine di cinque anni dalla data di emissione, per la sottoscrizione di n. 1.500.000 azioni Mondo Tv al prezzo di Euro 3,00 per azione per un valore complessivo massimo di Euro 4.500.000
Tale disponibilità finanziaria è in funzione della accelerazione di alcuni investimenti necessari per i piani di crescita della Società e del Gruppo, e in particolare:
(i) la crescita del nuovo studio 3D alle Canarie con l'ingresso in tempi più brevi del previsto di più risorse;
(ii) il probabile avvio di una o più produzioni dei prodotti di alto livello qualitativo sviluppati con il partner tedesco Toon2Tango;
(iii) l'accelerazione della produzione a livello di Gruppo di nuovi prodotti come Annie & Carola che sarà coprodotto con RTVE, la televisione pubblica spagnola;
(iv) l'accelerazione delle attività connesse con il rilancio della property classica "Grisù"; e per cogliere le opportunità derivanti dalle mutate condizioni del mercato conseguenti agli effetti della pandemia Covid-19.
Matteo Corradi ha dichiarato: "Con questa mini-linea immettiamo ulteriore liquidità che può supportare un'accelerazione di diversi investimenti e che, in un quadro generale complesso a causa della pandemia Covid-19, potrà consentire di far nostre le opportunità che si apriranno proprio per detta pandemia, con effetti positivi sui ricavi futuri".

(RV - www.ftaonline.com)