Nexi *informa - sulla base di quanto comunicato da Credit Suisse Securities (Europe) Limited o una delle società di diritto europeo ad essa collegate in qualità di soggetto incaricato dell'attività di stabilizzazione nell'ambito della quotazione delle azioni ordinarie di Nexi - che in data 15 maggio 2019 è stata *esercitata parzialmente la c.d. Opzione Greenshoe *per n. *5.026.790 azioni ordinarie di Nexi da parte dei coordinatori dell'offerta BofA Merrill Lynch, Banca IMI (Gruppo Intesa Sanpaolo), Credit Suisse, Goldman Sachs International, e Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A, anche in nome e per conto dei membri del consorzio per il collocamento istituzionale.
Con l'esercizio dell'Opzione Greenshoe termina con effetto immediato il periodo di stabilizzazione che, come già comunicato in data 29 aprile 2019 e in data 7 maggio 2019, ha riguardato n. 25.173.606 azioni nel periodo 16 aprile – 25 aprile, n. 2.806.901 nel periodo 26 aprile – 6 maggio e n. 503.461 nel periodo 7 maggio – 15 maggio.
Si ricorda che il prezzo di acquisto delle azioni oggetto dell'Opzione Greenshoe è di Euro 9,00 per azione *– corrispondente al prezzo di offerta stabilito nell'ambito del Collocamento Istituzionale – per un controvalore complessivo pari a *Euro 45.241.110, al lordo delle commissioni dell'offerta. Il regolamento dell'Opzione Greenshoe sarà in data e per valuta 17 maggio 2019.

Nella medesima data avverrà anche la di restituzione a Mercury UK Holdco Ltd ("Mercury UK") di n. 28.483.968 azioni Nexi oggetto di prestito ai sensi dell'Opzione di Sovra-Allocazione.

Incluse le azioni oggetto dell'Opzione Greenshoe, il Collocamento Istituzionale ha riguardato pertanto n. 228.431.844 azioni ordinarie Nexi S.p.A., pari a circa il 36,4% del capitale sociale.