Piazza Affari in netto rialzo, bene i BTP: al via consultazioni governo. FTSE MIB +1,77%.

Mercati azionari europei positivi. Wall Street in ascesa: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 +0,9%, NASDAQ Composite +1,0, Dow Jones Industrial +1,0. A Milano il FTSE MIB ha terminato a +1,77%, il FTSE Italia All-Share a +1,70%, il FTSE Italia Mid Cap a +1,32%, il FTSE Italia STAR a +1,10%.

BTP in progresso, scende lo spread. Il rendimento del decennale segna 1,33% (chiusura precedente a 1,39%), lo spread sul Bund 201 bp (da 208) (dati MTS).

Gli investitori sembrano scommettere sull'ipotesi di governo "di legislatura" sostenuto da M5S e PD, con rischio elezioni anticipate per il momento sotto controllo. Alle 16 l'inizio delle consultazioni del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella: gli incontri termineranno domani giovedì 22 agosto alle 17 con i parlamentari M5S.

*Tra i dati macroeconomici pubblicati in giornata segnaliamo che negli USA la National Association of Realtors *ha comunicato che a luglio le vendite di abitazioni esistenti sono state pari a 5,42 milioni di unità (dato annualizzato) sopra i 5,29 milioni di giugno (dato rivisto da 5,27) e i 5,39 attesi dagli analisti. L'Energy Information Administration (EIA) ha rilevato nella settimana al 16 agosto una flessione delle scorte commerciali di petrolio greggio negli Stati Uniti di 2,7 milioni di barili, un dato migliore dell'attesa flessione di 1,889 milioni di barili e della rilevazione precedente che aveva mostrato un incremento settimanale di 1,58 milioni di barili di petrolio.

*Settore auto sotto i riflettori *grazie alle indiscrezioni del Sole 24 Ore secondo cui i vertici di Renault (+3,9% a Parigi) e Nissan (-1,52% la chiusura stamattina a Tokyo) si stanno avvicinando a un'intesa sul tema della riduzione della quota francese nel produttore nipponico, operazione che agevolerebbe la riapertura delle trattative per l'integrazione tra FCA +3,33% e Renault. Gran denaro anche su Pirelli&C +3,88%, seguita da Brembo +3,32% e Piaggio +1,10%. L'indice EURO STOXX Automobiles & Parts segna +1,7%.