Acquisti sui titoli di Stato italiani: il rendimento del BTP decennale italiano segna un calo di 6 punti base all'1,52 per cento. Cresce invece di 3 punti base lo yield del Bund tedesco (-0,44%). Lo spread di conseguenza si comprime a 195 punti base in uno scenario in generale appesantito da vendite sul sovereign UE.

Resta all'attenzione il dibattito europeo sugli euro bond ed eventuali formule comuni di rilancio delle economie europee e di contrasto della pandemia. Dopo la rottura all'ultimo consiglio europeo, con Italia e Spagna su posizioni antitetiche di Germania e Olanda, sono giunte caute aperture dalla Commissione Europea che promosso una sorta di "cassa integrazione europea" da 100 miliardi di euro. Segnali fragili, ma importanti per i mercati.

(GD - www.ftaonline.com)