L'Assemblea degli Obbligazionisti del Prestito denominato «TREVIFINANZIARIA INDUSTRIALE S.P.A. 5,25% 2014 – 2019» CODICE ISIN IT0005038382 (il "Regolamento del Prestito"), riunitasi in data 2 maggio 2019 in seconda convocazione, ha approvato la concessione di waiver *e la *modifica di alcuni termini del Regolamento del Prestito al fine di adeguare le relative disposizioni alla situazione attuale della Società e a quanto previsto dal relativo Piano Industriale, contribuendo in tal modo al risanamento della struttura finanziaria della Società.

In particolare, la rinuncia all'esercizio di taluni diritti ai sensi del Regolamento del Prestito e le modifiche allo stesso si inseriscono nel quadro della complessiva operazione di ripatrimonializzazione della Società e di ristrutturazione dell'indebitamento del Gruppo Trevi, già comunicata al mercato (si veda il comunicato stampa pubblicato dalla Società in data 19 dicembre 2018 e disponibile sul sito internet della Società (sezione Investor Relations/Comunicati Stampa).

Le modiche al Regolamento del Prestito riguardano, inter alia, la data di scadenza del Prestito, la rimodulazione degli interessi e la ridefinizione di alcuni obblighi contrattuali *e di taluni eventi rilevanti *al fine di adeguarli all'attuale situazione della Società e al nuovo Piano Industriale.

Si precisa che l'efficacia delle modifiche al Regolamento del Prestito è subordinata alla condizione risolutiva della mancata concessione dell'omologa in relazione all'Accordo di Ristrutturazione ai sensi dell'articolo 182-bis della Legge Fallimentare e del mancato verificarsi del closing dell'Operazione entro il termine del 31 dicembre 2019.