La Federal Reserve *statunitense ha annunciato nuovi interventi nell'ambito del proprio mandato sulla promozione del massimo impiego e della stabilità dei prezzi e del sistema finanziario.In particolare il *FOMC *(Federal Open Market Committee) acquisterà *titoli del Tesoro Usa *e asset garantiti da mutui (MBS) nell'ammontare necessario al supporto del corretto funzionamento e della effettiva trasmissione della politica monetaria all'economia e all'allargamento delle condizioni finanziarie. Diventano dunque *potenzialmente illimitati gli acquisti del quantitative easing *della banca centrale statunitense, che in precedenza aveva annunciato interventi da 700 miliardi di dollari. Il FOMC includerà negli *acquisti titoli garantiti da mutui commerciali.

A supporto dei flussi di credito ai lavoratori, ai consumatori e alle imprese saranno forniti nuovi finanziamenti fino a 300 miliardi di dollari. Il Dipartimento del Tesoro USA, utilizzando il il fondo ESF (Exchange Stabilization Fund) fornirà equity per 300 miliardi di dollari a queste linee di credito.

Vengono inoltre insediate due linee di credito a favore dei grandi datori di lavoro: la Primary Market Corporate Credit Facility (PMCCF) per nuovi bond e l'emissione di prestiti e la Secondary Market Corporate Credit Facility (SMCCF) per fornire liquidità per i bond corporate già in circolazione. Viene inoltre stabilita una terza "facility", la Term Asset-Backed Securities Loan Facility (TALF), a supporto del flusso di credito a consumatori e imprese. La TALF permetterà l'emissione di asset-backed securities (ABS) garantite da prestiti studenteschi, per l'auto, da carte di credito e finanziamenti garantiti dalla Small Business Administration (SBA) e altri asset ancora.

La Fed ha anche previsto , per facilitare il finanziamento delle amministrazioni locali, l'espansione del Money Market Mutual Fund Liquidity Facility (MMLF) per includervi un'ampia gamma di di titoli, compresi i municipal variable rate demand notes (VRDNs) e i certificati bancari di deposito.

In favore della liquidità per le amministrazioni locali viene anche espansa la Commercial Paper Funding Facility (CPFF) alle commercial paper di alta qualità ed esentasse impiegabili come titoli eleggibili. Il pricing della facility è stato inoltre ridotto.

La Federal Reserve stima di potere annunciare presto il Main Street Business Lending Program a supporto del finanziamento alle PMI eleggibili per completare gli sforzi della SBA.

(GD - www.ftaonline.com)