Fabrizio Brasili

Fabrizio Brasili è un affermato analista finanziario italiano, che opera in qualità di financial planner nel lungo corso avvalendosi di uno studio globale di tutte le discipline e degli indicatori finanziari, ottenendo così risultati equilibrati e ponderati.
Fabrizio Brasili ha conseguito i suoi studi presso l'Università statale di Milano, laureandosi in Scienze Politiche, inoltre si è specializzato in sociologia presso l'Università di Trento.
Dopo brevi periodi formativi in aziende internazionali come IBM e Unilever è approdato al gruppo editoriale RCS, dove ha collaborato fino al 1982 in qualità di giornalista economico finanziario, scrivendo per le testate giornalistiche del Corriere della Sera e per il settimanale Il Mondo.
Negli anni ottanta si è occupato del mondo telematico ed ha trascorso un breve periodo come operatore di borsa (Remisier) presso l'agente di cambio Murchio. In seguito ha imboccato la strada della promozione finanziaria, collaborando fra l'altro con Euro Mobiliare Sim ed INA Sim.
Successivamente ha abbracciato l'occupazione della consulenza indipendente, occupandosi anche di pianificazione finanziaria mobiliare sia a livello nazionale che estero, lavorando anche in Francia.
Fabrizio Brasili è socio ordinario di AssoConsulenza. Dal 2010 si occupa di redigere in proprio una lettera di analisi finanziaria operativa in abbonamento, per Privati, Imprese e Banche.










Lettera finanziaria. Chiusura del Gap&Assett

Chi aveva nelle ultime sedute un po' troppo venduto di tutto, ha chiuso parte delle posizioni e si è posizionato in zona neutra.

Lettera finanziaria. Chiusura del Gap&Assett

Lettera finanziaria. Effetto coupon wash&scadenze tecniche

Iniziata male, proseguita peggio e terminata quasi sui massimi, ma sempre negativa la nostra piccola borsa.

Lettera finanziaria. Effetto coupon wash&scadenze tecniche

Lettera finanziaria. Rimbalzo dai supporti, ma senza illusioni

Intanto i primi risultati da noi per tempo segnalati, si sono puntualmente verificati.

Lettera finanziaria. Rimbalzo dai supporti, ma senza illusioni

Lettera finanziaria. Volumi scarsi, solo FCA e Moncler

Due sedute fra il il 1 Maggio ed il week end, neanche meritevoli di commenti, con scambi al lumicino, sia sul nostro mercato che su gli altri mercati occidentali.

Lettera finanziaria. Volumi scarsi, solo FCA e Moncler

Lettera finanziaria. Flop di Nexi

I primi risultati delle trimestrali Usa sono sotto gli occhi di tutti, come minimo in ordine sparso, a macchia di leopardo, globalmente flat.

Lettera finanziaria. Flop di Nexi

Lettera finanziaria. Sell off di continuazione

In Usa forte logica perdita dei tecnologici, tranne Apple che rimane sopra i 190.

Lettera finanziaria. Sell off di continuazione

Lettera finanziaria. Small & Big Cap

Sempre in attesa della Fed nella odierna serata europea a cui farà da pari, domani, la BCE.

Lettera finanziaria. Small & Big Cap

Lettera finanziaria. Autogrill & Elen massimi 2019

Una volta tanto, iniziamo queste note dal nostro piccolo mercato, che pur sta esprimendo la miglior performance assoluta, per lo meno in Europa.

Lettera finanziaria. Autogrill & Elen massimi 2019

Lettera finanziaria. Terremoto valutario. E non solo

Quello che è accaduto nel.pomeriggio di giovedì e di conseguenza nell'ultima seduta della settimana, ha una matrice nelle decisioni BCE e sopratutto nella successiva conferenza stampa di Draghi.

Lettera finanziaria. Terremoto valutario. E non solo

Lettera finanziaria. Ancora un piccolo recupero

Il nostro future giugno ha confermato venerdì la rottura dei 19800/900 e si è andato a riposizionare poco sotto le resistenze di 20200.

Lettera finanziaria. Ancora un piccolo recupero

Lettera finanziaria. Bancari, petroliferi e Telecom

E' tutto racchiuso in questi tre settori il forte impulso dato al nostro mercato con il raggiungimento, o quasi, delle forti resistenze di 19800/900 del future Giugno.

Lettera finanziaria. Bancari, petroliferi e Telecom
apk