Fabrizio Brasili

Fabrizio Brasili è un affermato analista finanziario italiano, che opera in qualità di financial planner nel lungo corso avvalendosi di uno studio globale di tutte le discipline e degli indicatori finanziari, ottenendo così risultati equilibrati e ponderati.
Fabrizio Brasili ha conseguito i suoi studi presso l'Università statale di Milano, laureandosi in Scienze Politiche, inoltre si è specializzato in sociologia presso l'Università di Trento.
Dopo brevi periodi formativi in aziende internazionali come IBM e Unilever è approdato al gruppo editoriale RCS, dove ha collaborato fino al 1982 in qualità di giornalista economico finanziario, scrivendo per le testate giornalistiche del Corriere della Sera e per il settimanale Il Mondo.
Negli anni ottanta si è occupato del mondo telematico ed ha trascorso un breve periodo come operatore di borsa (Remisier) presso l'agente di cambio Murchio. In seguito ha imboccato la strada della promozione finanziaria, collaborando fra l'altro con Euro Mobiliare Sim ed INA Sim.
Successivamente ha abbracciato l'occupazione della consulenza indipendente, occupandosi anche di pianificazione finanziaria mobiliare sia a livello nazionale che estero, lavorando anche in Francia.
Fabrizio Brasili è socio ordinario di AssoConsulenza. Dal 2010 si occupa di redigere in proprio una lettera di analisi finanziaria operativa in abbonamento, per Privati, Imprese e Banche.



Lettera finanziaria. Recupero dai supporti

Borse asiatiche, con il dollaro in lento ma costante rafforzamento verso 1,0650, in nuovo rally, con un oltre 2% del Nikkei.

Lettera finanziaria. Recupero dai supporti

Lettera finanziaria. Recupero dei supporti

Mercati generalmente tutti impercettibilmente e leggermente positivi, tranne il Nikkei, che lascia sul terreno, poco più di mezzo punto percentuale.

Lettera finanziaria. Recupero dei supporti

Lettera finanziaria. Sempre sui supporti

Nonostante gli interessanti livelli raggiunti di 18600/18200 di indice/future giugno, non c'è stata una benché minima reazione.... e questo non è un bel segnale. Però si può... solo sperare!

Lettera finanziaria. Sempre sui supporti

Lettera finanziaria. Ritorno al passato

Brusco risveglio dall'effimero recupero sui 19000 di indice e sui 18600 di future Giugno.

Lettera finanziaria. Ritorno al passato

Lettera finanziaria. Intesa rnc&Telecom rnc sugli scudi

Per Telecom i risultati sono risultati nettamente superiori, tali da confermare un dividendo, per lo meno uguale, ma sempre sul solo titolo rnc.

Lettera finanziaria. Intesa rnc&Telecom rnc sugli scudi

Lettera finanziaria. In attesa della partenza

Sempre Unicredit, che muove nel bene e nel male i mercati ed in attesa della partenza dell'aumento di capitale lunedì prossimo.

Lettera finanziaria. In attesa della partenza

Lettera finanziaria. Aumento Unicredit... si parte!

E così lunedì 6 febbraio partirà l'aumento mostre di 13 mld di Unicredit, in fretta e furia, senza badare troppo a prezzo è condizioni.

Lettera finanziaria. Aumento Unicredit... si parte!

Lettera finanziaria. Ancora nuovi minimi

Chiusura in continuo ribasso, appesantita dai soliti bancari, con in evidenza Unicredit con un secco -4%.

Lettera finanziaria. Ancora nuovi minimi

Lettera finanziaria. Mercati spaventati

Acquistare pure sotto 2,10, Intesa Rnc e rivenderle scadenza marzo call 2,10. Chiudere parzialmente short Poste. In atto ora solo logiche ricopertura.

Lettera finanziaria. Mercati spaventati

Lettera finanziaria. Mercato ingessato

Mantenere i due "box" di opzioni ed i relativi titoli Fca e Generali, come indicato precedentemente.

Lettera finanziaria. Mercato ingessato

Lettera finanziaria. Prese di beneficio sui massimi

Petrolio in rafforzamento, Wti 54, Brent 56. Argento sotto i 17$. Mercati asiatici in debole recupero.

Lettera finanziaria. Prese di beneficio sui massimi

Lettera finanziaria. Ancora debolezza dollaro

Scrivevamo, anche nelle ultime settimane, del vero driver del mercato, a maggior ragione e sopratutto per il 2017. Il Dollaro.

Lettera finanziaria. Ancora debolezza dollaro

Lettera finanziaria. Fca & Tamburi

Due operazioni diverse, ma con identico risultato.

Lettera finanziaria. Fca & Tamburi

Scatta ripresa del dollaro

Arrivato fino a lambire 1,071, forte resistenza di breve termine, il dollaro contro euro si è prontamente riportato sotto, rafforzandosi, alle notizie californiane della Yellen (Fed), circa aumenti tassi ripetuti fin anche al 2019.

Scatta ripresa del dollaro

Lettera finanziaria. Alla ricerca di direzionalità

Per i Titoli manterremo sempre, nel lusso, Moncler e Yook.

Lettera finanziaria. Alla ricerca di direzionalità

Lettera finanziaria. Il caso FCA

In una borsa che ha solo un poco recuperato dai 19200 e con un quadro generale statico, senza direzionalità, spicca e fa parlare ancora, il caso FCA.

Lettera finanziaria. Il caso FCA
apk