Bollo auto, ecco dove pagare senza spendere neanche un centesimo di commissioni

Puoi pagare il tuo bollo auto senza dover pagare nulla di commissioni e costi extra. Ecco quali sono i posti dove puoi spendere il meno possibile.

bollo-auto-dove-pagare-senza-commissioni

A nessuno piace pagare il bollo auto, purtroppo se non si paga la tassa automobilistica regionale si rischia di avere a casa una bella cartella esattoriale e la notifica di radiazione della propria auto dal Pubblico Registro Automobilistico.

Anche a pagarla in tempo tocca pagare in aggiunta le varie commissioni per i servizi di ricezione e pagamento, negli ultimi tempi diventati sempre più costosi.

Eppure ci sono dei posti e dei siti web dove puoi pagare il tuo bollo auto senza spendere neanche un centesimo di commissioni. Vediamo bene quali sono, e quali invece prevedono un costo di commissione più contenuto.

Bollo auto, ecco dove pagare senza spendere neanche un centesimo di commissioni

Per pagare il meno possibile il costo di commissione per il bollo auto devi affidarti al servizio ACI. Se sei socio dell'Automobile Club Italia, hai diritto al pagamento diretto del bollo auto, senza alcun costo aggiuntivo.

Ma attenzione, questa esenzione è disponibile solo per chi è socio ACI e anche residente in una di queste regioni convenzionate:

  • Abruzzo,

  • Basilicata,

  • Emilia-Romagna,

  • Lazio,

  • Lombardia,

  • Puglia,

  • Toscana,

  • Umbria,

  • Trentino Alto Adige.

Altrimenti, se si vuole procedere al pagamento del bollo auto in via ordinaria, si spenderà col servizio TeleBollo ACI (ovvero via telefono) ben 2,87 euro, più l'1,2% di tassa automobilistica (cioè 1,20 euro ogni 100 euro di bollo), ai quali va aggiunta anche la tariffa dell’operatore telefonico.

Se si ha internet, si può utilizzare BolloNet ACI, con un costo di commissione pari a 2,87 euro più l'1,2% di tassa automobilistica.

Quanto costa pagare il bollo auto in tabaccheria

Tralasciando il servizio ACI, ci sono altri modi per pagare il bollo auto con costi di commissione più contenuti.

Tutti i tabaccai aderenti al circuito SISAL Lottomatica possono provvedere al pagamento del bollo, presentando anche la seguente documentazione:

  • il bollo da pagare,

  • libretto di circolazione del veicolo,

  • numero di targa del veicolo.

Il costo medio per la commissione è di 2 euro, pagabili in contanti o con bancomat. Lo stesso vale per gli sportelli bancari, sia serviti sia presso le casse veloci. A seconda della soluzione scelta e della banca cui ti appoggi, le commissioni per il servizio possono cambiare. Anche in questo caso, servirà la documentazione sopraccennata.

Leggi anche: Bollo auto, in arrivo migliaia di accertamenti: come sapere se hai pagato

Quanto costa pagare il bollo auto alle Poste Italiane

A differenza dei precedenti, Poste Italiane garantisce invece il costo sulle commissioni più basso di sempre, di solo 1,50 euro. Dovrai comunque dichiarare allo sportello il tipo di veicolo, il numero di targa, e la regione di residenza in un apposito modulo.

L’addetto ti comunicherà l’importo, che potrai pagare in contanti o mediante POS.

Sempre Poste Italiane permette il pagamento via PagoPA, con lo stesso costo di 1,50 euro. Basterà vidimare il Qr Code della notifica di pagamento (cartacea o tramite app) e pagare con carta di credito o dal conto corrente, senza dover presentare alcuna documentazione.

E se hai un account Poste e una carta Postepay o conto corrente Banco Poste, potrai fare tutto da online e pagare solo 1 euro.

La comodità maggiore è poterlo fare ovunque tu sia, anche senza muoverti da casa.

Come pagare il bollo auto con lo sconto del 15%

In alcuni casi è possibile pagare il bollo auto con l'applicazione di un importante sconto.

Alcuni servizi bancari garantiscono ai propri clienti una riduzione del 15% sul totale dell'importo dovuto, anche se sono previste comunque delle commissioni sul pagamento del bollo auto.

In questo caso dovrai inoltrare il mandato di autorizzazione all’addebito alla tua Regione, online o in cartaceo. Tale richiesta dovrà essere effettuata entro la fine del mese precedente a quello in cui deve essere effettuato il pagamento.

Una volta effettuata la domiciliazione, l’importo ti sarà addebitato ogni anno direttamente sul conto.

In genere il servizio di home banking prevede una commissione molto esigua, pari a 1 euro. Basta scaricare l'app bancaria ed effettuare le operazioni richieste da casa. Nel caso della domiciliazione, potrai revocarla quando preferisci.

Leggi anche: Bollo auto pagato in ritardo: che succede? Ecco le conseguenze e le sanzioni applicate