Addio alle capsule, ecco le palline di caffè: deliziose e compostabili

Prepariamoci a salutare le tradizionali capsule: arrivano le palline di caffè. 100% compostabili, eco-friendly e buonissime. Ecco di cosa si tratta.

caffè a palline addio capsule

Il mondo delle macchinette da caffè cresce e si sviluppa ogni giorno di più regalandoci la possibilità di gustare un ottimo caffè espresso, esattamente come al bar, a casa nostra. Viste le innumerevoli possibilità presenti sul mercato, scegliere la soluzione ideale in base alle nostre esigenze diventa davvero facile, soprattutto grazie alle ultime novità lanciate sul mercato. A seguito di diversi anni di studi sono arrivate sul mercato delle capsule per il caffè domestico davvero rivoluzionarie.

Si tratta di capsule totalmente sostenibili, ideali per venire incontro a tutte le nuove esigenze di sostenibilità ambientale e sociale, che fin ora non erano state considerate totalmente dalle aziende produttrici di capsule. La novità è stata lanciata sul mercato dalla catena cooperativa di supermercati elvetici, Migros, e prende il nome di CoffeeB. Vediamo assieme nel corso dell’articolo seguente tutte le caratteristiche di questo rivoluzionario prodotto ed anche come acquistarlo.

Come funzionano le capsule sostenibili

Le capsule totalmente sostenibili sono costituite da delle piccole palline formate da caffè pressato avvolte da un involucro trasparente realizzato utilizzando dei polimeri di alghe. In questo modo una volta inserita la ball all'interno della macchinetta, e ottenuto il caffè, quello che rimane è semplicemente un guscio vuoto che può essere comodamente polverizzato e utilizzato come compost.

L’involucro delle palline è un perfetto fertilizzante in quanto ricco di sali minerali e proprietà antisettiche; altrimenti può essere comodamente smaltito con i rifiuti organici. Un punto a favore di queste nuove capsule è sicuramente la sua forma ed il materiale dell’involucro, in quanto non costituito da alluminio, i quali prevede dei dosaggi di caffè inferiori rispetto alle classiche capsule evitando gli sprechi già in fase di produzione.

L’azienda produttrice

L’azienda che ha prodotto queste nuove palline si chiama CoffeeB, si tratta di una realtà Svizzera che fa parte di una catena cooperativa di supermercati. Si tratta della cooperativa Migros, una delle più grandi catene di distribuzione della Svizzera; questa società è presente anche in tutti i cantoni svizzeri nel Leichtenstein, e in alcuni dipartimenti francesi come l'alta Savoia.

La filosofia di questa azienda è sempre stata incentrata sulla corretta alimentazione e sulle diete sane ed equilibrate. La realtà infatti offre a tutti i suoi clienti una vasta gamma di prodotti a km zero ed anche una serie di prodotti controllati a livello etico e di benessere.

Sono proprio queste le ragioni per cui l'azienda ha deciso di creare un prodotto come le ball compostabili della quale vi stiamo parlando in questo articolo, volendo introdurre sul mercato una novità che rispetti le linee guida dell'azienda stessa.

La macchinetta per le cialde compostabili

I produttori delle cialde hanno creato anche una macchinetta, la globe CoffeeB, pensata appositamente per utilizzare le cialde compostabili. Questa macchinetta viene venduta sul mercato per un costo di 169 Franchi, all'incirca 172 €.

Per questa particolare macchinetta sono state messe a disposizione le palline composta abili in otto aromi differenti uno dei quali è anche decaffeinato. Le palline sono vendute in confezioni da nove pezzi che hanno un costo di circa cinque euro ciascuno un prezzo paragonabile a tutte le altre capsule compatibili con le macchinette più conosciute. Per poter acquistare tutti i prodotti della linea bisogna recarsi presso un punto vendita della linea di supermercati della catena, presente in Svizzera, ma anche online in alcuni paesi europei. Per esempio risultano essere già in vendita dallo scorso settembre in Francia.

Leggi anche: 1 ottobre è la Giornata mondiale del caffè: cos'è e perché si festeggia.

Cosa dicono di questa novità

Una delle prime realtà ad aver provato questa novità sostenibile è stata la rivista Qui Choisir, una rivista francese, che dopo aver provato le cialde ha mostrato anche in un video come queste siano del tutto compostabili, non contenendo alcun tipo di plastica o alluminio.

Le cialde sono prive di plastica ed alluminio anche nel loro packaging, il quale è stato reso essenziale così da evitare qualsiasi tipologia di spreco nel materiale. Un paragone che sorge spontaneo è quello con le altre cialde disponibili sul mercato, le quali hanno un prezzo paragonabile alle nuove cialde composta abili che quindi risultano essere un'ottima soluzione anche a livello economico.

Le critiche che sono state mosse nei confronti di questa novità riguardano la macchinetta, che secondo la rivista può essere sicuramente migliorata in quanto leggermente ingombrante e rigida nel suo utilizzo. Nel compenso risulta essere comunque silenziosa e molto veloce nella preparazione del caffè; una caratteristica importante riguarda il suo funzionamento in quanto essa è progettata per spegnersi automaticamente dopo l'utilizzo evitando così ulteriori sprechi di energia. Così come per le cialde anche la macchinetta viene imballata senza l'utilizzo di plastica.

Altre alternative sostenibili

La novità introdotta da Migros è sicuramente un'ottima alternativa per chi vuole seguire una filosofia sostenibile anche nel momento in cui si gusta il proprio caffè la mattina.

Come abbiamo visto però questa soluzione risulta essere disponibile solo presso la catena di supermercati Svizzera, è quindi poco accessibile, almeno per il momento, per il mercato italiano. Una valida alternativa può essere sicuramente rappresentata dalle cialde composta abili che troviamo già sul nostro mercato, per esempio esiste un'azienda italiana molto conosciuta e molto apprezzata che produce già da diverso tempo delle cialde compostabili.

Stiamo parlando di caffè Borbone. Caffè Borbone è un'azienda italiana che produce delle cialde per le macchinette da caffè espresso compatibili; nella sua linea di prodotti troviamo anche la linea compostabile che viene definita dall'azienda stessa:

in modo migliore di preparare un espresso 100% amico della natura.