Vuoi mantenerti in forma? Il segreto sta nella dieta: ecco 7 cibi da mangiare ogni giorno

Il cibo è il migliore alleato della tua salute. Ma quali sono gli alimenti che non possono mancare nella tua dieta? Ecco cosa faresti bene a mangiare con costanza.

Quali sono i cibi da mangiare tutti i giorni? Ecco la lista

L'alimentazione gioca un ruolo fondamentale per la salute degli individui. Mangiare cibi sani e genuini è il primo passo per stare bene e in forma. Inoltre, non bisogna dimenticare l'importanza dell'attività fisica. Mangiare bene e fare movimento è la combo perfetta per avere un corpo tonico e poter affrontare le giornate con la giusta carica ed energia.

Anche nei periodi in cui si tende a concedersi qualche sfizio in più, per esempio in inverno o durante le feste, è importante giocare di anticipo e cercare - per quanto possibile - di non cambiare le proprie abitudini alimentari. Gli sgarri non sono un peccato imperdonabile, ma è importante non lasciarsi tentare troppo. Al contrario, prediligi alcuni cibi da mangiare ogni giorno: qualche eccesso è inevitabile, ma alcuni trucchi ti saranno di grande aiuto per mantenerti in forma.

I 7 cibi da mangiare ogni giorno per mantenersi in forma

Grazie alle loro proprietà organolettiche, ci sono cibi che è bene mangiare quotidianamente. Si tratta di alimenti facilmente reperibili e sono un vero toccasana per il corpo umano. In particolare, non dimenticarti di:

  • frutta fresca. Ogni piano alimentare che si rispetti deve includere almeno due porzioni di frutta fresca al giorno. La frutta è ricca di vitamine, antiossidanti, fibre e minerali. Può essere consumata come spuntino, a colazione o a fine pasto. Fondamentale è variare la scelta per aiutare l'organismo ad assimilare tutte le proprietà che ogni singolo frutto possiede

  • verdura a foglia verde. Gli spinaci, la lattuga, la rucola, le cime di rapa si inseriscono in questa categoria che vanta di essere una fonte di vitamine, minerali e fibre. Inoltre, sono ricchi di antiossidanti che contrastano l'invecchiamento cellulare. Il loro consumo dovrebbe essere quotidiano. Possono essere inclusi in insalate, contorni, ma anche nelle preparazioni di centrifugati e smoothie

  • cereali integrali. Solitamente siamo abituati a mangiare soltanto la pasta fatta con farina di grano, ma si consiglia di integrare nella propria alimentazione anche i cereali integrali, che sono una fonte naturale di fibre. Hanno il vantaggio di aumentare il senso di sazietà, contrastano il colesterolo e mantenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue. Possono essere integrati anche nella colazione per la preparazione di pancake, biscotti e torte

  • frutta secca e semi oleosi. Questa categoria contiene gli Omega3, i grassi buoni dai mille benefici, fibre e proteine. Non rinunciare quindi a mandorle, noci, anacardi, semi di lino, di girasole e di chia

  • acqua. Non un alimento, ma un vero toccasana per la saluta (e la linea). L'idratazione è fondamentale affinché il corpo funzioni correttamente. Si raccomanda di limitare il consumo di bevande zuccherate e alcoliche, che presentano molti carboidrati e pochi nutrienti. Inoltre, l'acqua aiuta la diuresi, importante per espellere le tossine in eccesso.

L'importanza dell'idratazione

Ma perché è importante bere acqua? L'idratazione garantisce una molteplicità di benefici. In particolare:

  • previene la secchezza

  • lubrifica muscoli e articolazioni

  • mantiene buona la pressione sanguigna

  • aiuta la digestione

  • regola la temperatura corporea

  • fa bene alla vista

  • previene danni ai reni

  • elimina scorie in eccesso

  • aiuta a perdere peso (non grassi)