Non è la Germania il Paese in cui si consuma più birra al mondo: ecco di quale si tratta

Se state pensando che la Germania sia il Paese dove si consuma più birra al mondo sbagliate: i tedeschi sono solo al quarto posto della classifica.

Se pensiamo alla birra, il collegamento con la Germania nasce spontaneo. Eppure, anche se i tedeschi sono grandi bevitori, non sono loro a vantare il primato del maggiore consumo. Vediamo dove si sorseggiano più ‘bionde’ al mondo.

Dove si consuma più birra al mondo? Non è la Germania

Che sia inverno o estate, un buon boccale di birra non si rifiuta mai. Stiamo parlando della bevanda alcolica più diffusa al mondo e, forse, anche quella più amata. Secondo le stime 2020, in tutto il pianeta ne sono stati consumati circa 177,5 miliardi di litri. Negli ultimi anni è nata una vera e propria cultura della ‘bionda’, quasi al pari del vino. Gli estimatori crescono ogni giorno di più, ma stupisce scoprire che non è la Germania il paese dove si consumano più boccali di birra.

Chiara, rossa, doppio malto, dark, al grano Senatore Cappelli: le varietà di questa bevanda sono tantissime, anche se solo alcune sono considerate le migliori al mondo. Secondo gli esperti, si trovano tracce del consumo di birra già nel periodo preistorico. Ovviamente, nei secoli sia la produzione che la preparazione sono state fortemente modificate. Ma dove si consumano più bionde?

Considerando che non si tratta della Germania, potremmo procedere per esclusione e azzardare con l’Italia. Anche in questo caso, però, la risposta è sbagliata. A sorseggiare maggiori quantità di birra è la Repubblica Ceca, con una media di 188 litri di birra per abitante.

Consumo di birra: la Germania battuta dalla Repubblica Ceca

Secondo uno studio della Kirin Beer University, aggiornato al 2022, a consumare più birra al mondo è la Repubblica Ceca. Con una media di 188 litri di birra per abitante, i cechi sono riusciti a battere la Germania, dove le bionde vengono bevute per accompagnare ogni tipo di piatto, ma non in modo eccessivo. Non a caso, i tedeschi hanno conquistato solo il quarto posto.

La seconda posizione della classifica della Kirin Beer University è occupata dall’Austria, dove si consumano ben 107 litri ogni abitante. Al terzo posto, invece, troviamo la Romania, con 100 litri per ogni abitanti. Nelle posizioni seguenti, in ordine, troviamo: Polonia, Namibia, Spagna e Irlanda.

E la nostra cara Italia dove si trova? Il Belpaese ha conquistato solo il diciottesimo posto, con una media di 31 litri per abitante. A bere meno birra sono l’Africa, l’India e i Paesi Islamici. In queste zone, ovviamente, la popolazione non è astemia, ma produce altri tipi di bevande alcoliche.

Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi
Copywriter, classe 1985. Laureata in Scienze Storiche presso l'Università La Sapienza di Roma, con una seconda laurea in Scienze Religiose alla Pontificia Università Lateranense, ho una passione per la scrittura e la lettura. Ideatrice di un blog dedicato ai libri, il mio motto è πάντα ῥεῖ, tutto scorre.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
769FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate