Mozzarella vs fiordilatte: ecco le differenze e le proprietà dei due latticini

Se mozzarella e fiordilatte possono sembrare simili, esistono in realtà differenze significative tra i due formaggi. Scopriamole tutte.

mozzarella-fiordilatte-differenze

Nel mondo dei formaggi italiani, la mozzarella e il fiordilatte sono due nomi spesso utilizzati in modo intercambiabile. Tuttavia, esistono differenze sostanziali tra questi due latticini che vanno al di là del semplice nome.

Vediamo le caratteristiche uniche di entrambi, analizzando la produzione, il gusto e le varietà regionali.

Fiordilatte, caratteristiche e differenze con la mozzarella

La mozzarella è uno dei formaggi italiani più iconici ed è notoriamente conosciuta come il formaggio realizzato con latte proveniente delle bufale. DI seguito alcune delle sue caratteristiche principali.

  • Origine: la mozzarella ha origini antiche ed è fatta con il latte di bufala. Essa è particolarmente apprezzata per il suo sapore distintivo;

  • Produzione: la produzione tradizionale di mozzarella coinvolge l'utilizzo del latte di bufala, che conferisce al formaggio una consistenza cremosa e un sapore più ricco. Il processo di produzione prevede la coagulazione del latte, la formazione di cagli e la lavorazione manuale.

    Inoltre, nella mozzarella si utilizza il latto-innesto, ossia un prodotto che serve a coadiuvare la fermentazione del latte, ricavato dal latte fresco e che viene prima portato a 65° e poi raffreddato e conservato a 4°;

  • Gusto: la mozzarella ha un sapore fresco e leggermente dolce con una consistenza cremosa e un'alta umidità. È spesso utilizzata come ingrediente chiave nella cucina italiana, inclusa la famosa insalata caprese.

Leggi anche: Migliori mozzarelle fiordilatte, la classifica: ecco qual è la più buona d’Italia.

Fiordilatte, la "mozzarella" da latte vaccino

Il fiordilatte è un altro formaggio molto diffuso in Italia ed è spesso confuso con la mozzarella.

Ecco cosa lo contraddistingue:

  • Origine: Il termine "fiordilatte" deriva dalla sua origine, ovvero il latte vaccino. Questo formaggio è realizzato principalmente con il latte intero di mucca.

  • Produzione: La produzione del fiordilatte è simile a quella della mozzarella, ma utilizza il latte di mucca anziché quello di bufala. Questo conferisce al formaggio un sapore più delicato e una consistenza leggermente diversa.

  • Gusto: Il fiordilatte ha un sapore più delicato rispetto alla mozzarella e una consistenza meno cremosa. È spesso utilizzato nelle pizze e nelle ricette italiane che richiedono una mozzarella più leggera.

Leggi anche: La migliore mozzarella vegana secondo Gambero Rosso è 100% Made in Italy