La novità firmata Zerocalcare vi sorprenderà: ecco perché c'entra il Natale

Zerocalcare torna protagonista e questa volta non è per il lancio di una serie o di un fumetto: ecco tutto quello che c'è da sapere.

panettone-di-zerocalcare

Gli amanti di Zerocalcare hanno ora un nuovo modo per sostenerlo, acquistando il panettone da lui firmato. Non resta allora che scoprire cosa si nasconde dietro l'iniziativa dell'artista.

La nuova iniziativa di Zerocalcare

Il suo nome è uno dei più chiacchierati nel mondo dei graphic novel e, grazie al suo talento, è riuscito a farsi strada conquistando i milioni di fan di tutto il mondo.

Dopo l'uscita dei suoi noti fumetti, Zerocalcare è approdato nel mondo delle serie tv, pubblicando su Netflix Questo mondo non mi renderà cattivo e il suo primo prodotto Strappare lungo i bordi.

In questo mondo migliaia di fan hanno iniziato a seguire le avventure dell'artista, il quale ha da poco firmato una nuova iniziativa che ha sorpreso tutti.

Zerocalcare nel mondo culinario con il nuovo panettone: ecco i dettagli

Dopo aver scoperto quali siano i pandori e i panettoni senza glutine, non resta che rivelare tutti i dettagli sul nuovo prodotto dolciario che vede la firma di Zerocalcare.

In collaborazione con il ristorante Gastronomia Yamamoto di Milano e con la casa editrice Bho Publishing, l'artista ha deciso di realizzare le grafiche per un panettone solidale, che vedrà il ricavato rivolto a due associazioni:

  • Cooperativa Alice, una realtà che supporta le donne in diverse carceri di Milano

  • Uiki Onlus, progetto di ricostruzione per il Nuovo Cinema Amudé in Rojava, chiuso dopo un incendio avvenuto nel 1960.

Non resta allora che scoprire tutte le curiosità su questo panettone e le sorprese riservate agli acquirenti.

Il gusto e la sorpresa del panettone di Zerocalcare

Realizzato in collaborazione con il pizzaiolo Corrado Scaglione, il panettone presenta un gusto fresco e delicato, grazie alle scorze di limone candite unite alla dolcezza del cioccolato bianco.

Il panettone è stato poi rivestito in un furoshiki, involucro quadrato di stoffa solitamente utilizzato in Giappone per incartare vestiti, regali e altri oggetti, che vede le illustrazioni di Zerocalcare.

Il dolce è acquistabile sul sito di Gastronomia Yamamoto e chi acquisterà il panettone con ritiro e farmacopie, avrà la possibilità di incontrare Zerocalcare domenica 3 dicembre a partire dalle 14, all'interno della pasticceria in Via Amedei 5 a Milano.

Leggi anche: I migliori panettoni secondo il Gambero Rosso sono 24: ecco quali