Perché si mette il rosmarino nell'acqua bollente? Ecco 5 benefici del rimedio della nonna

Vi siete mai chiesti perché in un vecchio rimedio della nonna si mette il rosmarino nell'acqua bollente?

rosmarino nell'acqua bollente perche

Il rosmarino, oltre ad essere una spezia preziosa in cucina, è anche un rimedio naturale molto efficace. Vi siete mai chiesti perché si mette nell'acqua bollente? Ecco quali sono i benefici di questo vecchio consiglio della nonna.

Perché si mette il rosmarino nell'acqua bollente?

Oltre ad essere una pianta repellente, il rosmarino rende gli arrosti di carne e di pesce a dir poco deliziosi ed è utile per tante altre ricette. Avete mai provato, ad esempio, a fare i taralli speziati? Che dire, poi, dell'impasto per la pizza aromatizzato. Non solo in cucina, questa erba è anche un prezioso rimedio naturale per i capelli. Se li avete opachi, fragili, deboli e con la forfora, non dovete fare altro che mettere qualche rametto, pari a 100 gr, in 3 cucchiai di acqua bollente e far cuocere per un po'.

A questo punto, fate raffreddare, scolate e applicate a mo' di impacco su tutta la capigliatura, massaggiando per bene. In questo modo, farete penetrare tutte le vitamine e i minerali contenuti nel rosmarino. Tenete in posa almeno 20 minuti e provvedete al classico shampoo.

Ripetete il procedimento ogni volta che lavate la chioma, per almeno 6 lavaggi e vedrete i capelli più sani e forti. Considerate che il primo risultato si ha già dalla prima applicazione. La ciliegina sulla torta? Questo trattamento non ha effetti collaterali.

Rosmarino nell'acqua bollente: non solo per i capelli

Ricco di vitamina A, B e C, il rosmarino è un prezioso antiossidante. Aiuta a combattere i danni dei radicali liberi, protegge la vista, mantiene in salute pelle e mucose e previene alcuni tipi di malattie. Non solo, contribuisce al mantenimento di ossa forti, ad aumentare il sistema immunitario e a donare alla pelle un aspetto radioso. Non dimenticate, infine, che è una buona fonte di ferro, quindi è utile per contrastare l'anemia.

Viste tutte queste proprietà benefiche, il rosmarino può essere utilizzato anche come tonico per la pelle. Dopo aver ottenuto il liquido con la stessa ricetta utilizzata per i capelli, applicate con un batuffolo di cotone. Questo trattamento vi aiuterà a purificare l'epidermide, andando a ristabilire il normale equilibrio. Normalizzerà la pelle grassa ed eliminerà anche i brufoli.

Ovviamente, il decotto al rosmarino si può anche bere, magari non tutti i giorni, ma una o due volte a settimana vi aiuterà a purificare l'organismo, in tutto e per tutto.