Ecco 5 tisane natalizie per smaltire il peso delle abbuffate e sopportare il freddo

Scopriamo insieme le tisane natalizie: ecco quali gusti preferire per contrastare la cattiva digestione e le temperature basse di fine anno.

tisane natalizie gusti

Da annoverare tra le bevande migliori contro il freddo, le tisane sono un vero toccasana anche in periodo festivo, sia per combattere il gelo invernale, sia per aiutare la digestione dopo cenoni e pranzi festivi. Ma quali sono le tisane natalizie, quei gusti perfetti che sanno di festività e che aiutano il nostro corpo ad affrontare al meglio le feste di Natale?

Oggi scopriremo le 5 tisane natalizie per eccellenza: ecco i gusti e gli ingredienti che ricordano le feste e che aiutano contro le basse temperature, coadiuvando anche la digestione.

Tisane natalizie: i gusti da prediligere dopo un pasto elaborato

C’è chi è attualmente pensando alla dieta prima delle feste e chi, invece, guarda ancora più avanti, pensando già ai rimedi naturali perfetti dopo un’abbuffata festiva.

Tra quelle che potremmo definire tisane natalizie per affrontare una digestione abbastanza laboriosa, ritroviamo quelle ai gusti quali ad esempio zenzero e limone.

Questa tisana è nota per le sue proprietà disinfettanti e coadiuvanti del sistema immunitario, perfetta quando si sta cercando di affrontare un malanno stagionale. Non tutti sanno, però, che è ottima per aiutare la digestione, e per combattere l’eventuale nausea dopo un pasto festivo eccessivamente elaborato.

Si può preparare con i classici infusi già pronti, o realizzando un infuso fai-da-te: bastano delle scorze secche di limone e dello zenzero fresco, da mettere direttamente in tazza con acqua calda.

Dopo cinque minuti, basta filtrare e bere l’infuso per stare subito meglio.

Se, invece, vogliamo eliminare il gonfiore addominale che pranzi e cenoni ci hanno lasciato, allora possiamo optare per una tisana al finocchio. Si tratta della bevanda consigliata non solo per stimolare la digestione, ma anche per migliorare le funzioni dell’intestino.

Bastano dei semi di finocchio per prepararla: vanno lasciati in infusione dai 5 ai 10 minuto. Dopo averli setacciati e filtrati, l’infuso è pronto per essere bevuto. È chiaro che, per i meno pratici o per coloro che non riescono a reperire i semi di finocchio con facilità, si può anche optare per le tisane al finocchio già pronte in bustina.

Tisane natalizie agli agrumi e alla frutta

Non solo per la digestione, ma anche per combattere il freddo, tra i gusti di tisane natalizie dobbiamo citare anche quello ai frutti rossi.

Un infuso con questa tipologia di frutti, preventivamente essiccati, non solo aiuta a depurare il corpo e aiuta, come le tisane precedenti, dopo un pasto elaborato. Questa tipologia di tisana ha anche un altro pregio: agisce contro le infiammazioni, ed è quindi perfetta per l’inverno e per affrontare le festività di fine anno con una salute migliore.

Questa tipologia di tisana, di solito confezionata in bustine pronte all’uso, richiede un’infusione di circa dieci minuti.

Per chi preferisce i gusti agrumati, anche quelle agli agrumi (che si tratti di limoni, arance, mandarini o altro) sono da considerarsi delle perfette tisane natalizie. Sono dei validi alleati in caso di influenza o altro malanno legato all’inverno e hanno, inoltre, proprietà immunostimolanti.

La loro preparazione ideale prevede l’infusione di scorze dell’agrume prescelto, preventivamente essiccate, in acqua bollente. Dopo aver lasciato in infusione qualche minuto, basta filtrare e consumare la bevanda.

Chiodi di garofano e cannella: il sapore delle festività

Concludiamo con un grande classico delle tisane natalizie, quella che, per il suo particolare sapore, ricorda proprio il Natale e la sua magica atmosfera.

Parliamo della tisana con chiodi di garofano e cannella, due spezie che, in questo periodo, sono spesso utilizzate in preparazioni e ricette da consumare durante le feste.

Questa tisana natalizia ha moltissime proprietà: innanzitutto, è ottima contro i malanni di stagione, quali influenza e mal di gola. I due ingredienti favoriscono inoltre la digestione.

Anche questa tisana è molto semplice da preparare, non solo con le bustine già pronte: basta mescolare le due spezie in tazza e lasciale in infusione in acqua bollente per cinque minuti.