Il Forex, il Foreign Exchaing Market, è il più grande mercato finanziario del mondo all'interno del quale, ogni giorno, circa 5 trilioni di dollari vengono scambiati attraverso l'acquisto e la vendita di coppie di valute.

Il Forex è uno dei mercati finanziari più importanti per il commercio globale e da esso dipendono importanti aspetti che riguardano la regolamentazione valutaria, la determinazione dei tassi di cambio e la copertura del rischio per le società internazionali. Il Forex è influenzato dagli aspetti macroeconomici di un paese e li influenza a sua volta. 

Questo mercato non è regolamentato dalle borse e, inoltre, è decentralizzato, ovvero si basa su una propria autoregolamentazione attraverso l'offerta, la domanda e le azioni commerciali quotidiane.

Il Forex è aperto 24 ore al giorno, sette giorni su sette. Il trading Forex è il processo di acquisto e vendita di coppie di valute globali. L'obbiettivo del trader è acquistare le valute ad un prezzo più basso di quello di vendita, producendo profitto.

I pro del Forex

Vediamo quali sono i pro e i contro dell'investire in questo mercato. Partiamo dai pro.

1. Nel forex non ci sono commissioni

Nel forex normalmente non ci sono commissioni di compensazione, commissioni di cambio, tasse governative e commissioni di intermediazione.

I broker di solito non addebitano commissioni, ma generano il loro profitto dallo spread che è un elemento trasparente per i trader.

2. Nel forex non ci sono intermediari

Lo spot forex trading elimina la necessità di intermediari e offre un vantaggio in quanto consente di negoziare direttamente con il mercato responsabile del prezzo di una specifica coppia di valute .

3. Nel forex non esiste un tipo di lotto fisso

Nel mercato spot non esiste un lotto fisso per il trading. Questo sembra essere uno dei maggiori vantaggi del trading forex. Di solito, i broker offrono la possibilità di acquistare vari tipi di lotto per tutte le tasche.

Le dimensioni dei lotti sono diverse e possono essere: standar, mini, micro, nano. Un trader può acquistare un lotto anche di 50 euro. 

4. Nel forex ci sono bassi costi di transazione 

Il costo della transazione al dettaglio (lo spread denaro/lettera) è solitamente inferiore allo 0,1% in condizioni di mercato normali.

Se c'è una leva finanziaria e presso i dealer più grandi, potrebbe anche raggiungere lo 0,7%.

Lo spread denaro-lettera è la differenza tra il prezzo-lettera e il prezzo-denaro, cioè la differenza tra il prezzo più alto che un acquirente è disposto a pagare e il prezzo più basso a cui il venditore è disposto a vendere.

5. Nessuno può controllare il prezzo di mercato nel forex

Il mercato dei cambi è così grande (circa 5 trilioni di dollari al giorno) e ha così tanti partecipanti che nessuno, nemmeno la Banca Centrale, può controllare il prezzo di mercato per un periodo di tempo prolungato. 

6. Il Forex è aperto 24 ore su 24

Il mercato forex è sempre aperto. Questo è favoloso per coloro che desiderano fare trading nel loro tempo libero: di mattina, di pomeriggio, di notte, o nel week end.

7. Il forex mette a disposizione la leva finanziaria e il trading a margine

Questo è il vantaggio principale del Forex Trading. I broker Forex consentono ai trader di negoziare sul mercato utilizzando la leva finanziaria e un margine basso. Sul mercato forex il trader potrà scambiare più denaro rispetto a quello depositato sul conto investimento.

La leva finanziaria offre al trader la possibilità di realizzare profitti più elevati e allo stesso tempo di mantenere il capitale di rischio al minimo.

Ad esempio, un broker forex può offrire una leva 100 a 1, il che significa che un deposito di margine di 25 euro si potranno scambiare 2500 euro. Con 100 euro si potranno scambiare 10 mila euro di valute. 

Ma non illuderti, ci vuole comunque una attenta gestione del rischio o potresti avere delle perdite

8. Il forex è il mercato più liquido del mondo

Nel forex si può ottenere immediatamente del denaro liquido perché le valute possono essere scambiate in maniera istantanea e si troverà semrpe un acquirente.

9. Il forex è il mercato più accessibile in assoluto

Se confronti il ​​mercato spot con il trading di azioni, futures o opzioni, ti renderai conto che ci vuole un capitale molto più basso per entrare nel forex.

Oltre a un conto standard, molti broker forex online offrono conti di trading "mini" e "micro", che di solito richiedono 25 euro o 50 euro per entrare.

Questo fa sì che il forex sia uno dei mercati più accessibili in assoluto.

10. Nel forex puoi guadagnare profitto sia quando il mercato è in aumento sia quando è in calo

Se pensi che una coppia di valute aumenterà di valore, puoi acquistarla o andare long. Allo stesso modo, se pensi che possa diminuire di valore, puoi venderlo o andare short, cioè speculare sul ribasso vendendo le valute. 

In entrambi i casi, se la tua operazione va a buon fine, realizzerai un profitto. Ma presta attenzione alle spese di cambio. 

11. Il forex offre strumenti didattici gratuiti 

La maggior parte dei broker forex online offre conti "demo" per esercitarsi e per poter sviluppare le proprie capacità di trading. Grazie alle demo otterrai notizie in tempo reale e servizi di creazione di grafici, senza alcuno costo aggiuntivo. Potrai fare trading per qualche mese senza rischiaro denaro reale.

Puoi utilizzare questi conti demo per aumentare le tue capacità di trading e testare le tue strategie prima di aprire un conto di trading reale e rischiare denaro reale.

Clicca sul video riportato di seguito per approfondire i vantaggi del trading sul forex, grazie al canale YouTube di IG Bank.

I contro del Forex

Ora vediamo quali sono i contro del trading Forex.

Ecco l'elenco degli svantaggi che potresti incontrare durante il trading nel mercato dei cambi.

1. Nel forex c'è bassa trasparenza

A causa della natura decentralizzata e deregolamentata del mercato dei cambi, il forex è dominato dai broker. Essere guidati dal broker implica che il mercato forex potrebbe non essere completamente trasparente. 

Un trader, infatti, potrebbe non avere alcun controllo sul modo in cui il suo ordine commerciale viene evaso oppure potreebbe avere visualizzazioni limitate sulle quotazioni di trading fornite dal broker.

Ecco perché consigliare di trattare solo con broker regolamentati dalla Consob.

2. Nel forex c'è incertezza sul prezzo

Il processo di determinazione del prezzo della valuta estera è spesso ritenuto complesso perché i tassi di cambio sono influenzati da tantissimi fattori. La politica e l'economia internazionali, per esempio, influenzano tantissimo i tassi di cambio, il che crea incertezza sul prezzo.

Il trading forex viene solitamente effettuato sulla base di analisi tecniche e indicatori, che generalmente non son utili a determinare questa fluttuazione.

3. Nel forex non c'è nessuno scambio centralizzato 

A differenza delle azioni o dei future, il mercato Forex spot non ha alcuna borsa centralizzata o stanza di compensazione. Ogni scambio avviene attraverso i mezzi messi a disposizione dal proprio broker che diventa in definitiva il market marker e sarà lui a indicare ai trader i prezzi di acquisto o di vendita.

Questo permette, purtroppo, ad alcuni broker disonesti, di approfittare della situazione.

Se si tratta di broker regolamentati dalla Consob, come dovrebbe essere, ci saranno molti meno rischi per i trader.

4. I trader nel forex operano senza alcuna assistenza

Sebbene ci sia un enorme vantaggio nell'avere tonnellate di strumenti e materiali di apprendimento disponibili gratuitamente, questo può implicare anche un rischio, ovvero iniziare a fare trading senza essere effettivamente pronto.

Nel mercato azionario, un trader può ricevere assistenza professionale da gestori di portafoglio, consulenti commerciali e gestori delle relazioni. Al contrario, i trader Forex operano da soli con poca o nessuna assistenza.

Ecco perché un apprendimento disciplinato e continuo è essenziale per tutta la carriera di trading.

La maggior parte dei principianti in realtà abbandona durante la fase iniziale, soprattutto perché, a causa della scarsa conoscenza del forex trading, si imbattono in perdite che li portano a mollare già da subito.

5. Una leva finanziaria alta potrebbe comportare un rischio elevato

La leva finanziaria è un pro e un contro. Permette di massimizzare i profitti, ma anche le perdite. Il trading di valuta può facilmente diventare un incubo se la leva è troppo elevata. Ciò non accade se si utilizza una leva calcolata e si disponga di una solida gestione del denaro.

Alla leva di solito si accompagna un conto di margine, e cioè il broker presta all’investitore denaro per acquistare più titoli di quelli che potrebbe altrimenti acquistare con il saldo del suo conto.

6. Il forex è il mercato più volatile

L'elevata volatilità del trading Forex può essere un vantaggio o uno svantaggio. Il cambiamento nelle politiche e nell'economia globali a volte può cambiare drasticamente le previsioni e rende arduo fare pronostici e investire denaro.

Se il mercato scende improvvisamente e non ci sono stop loss inseriti nel sistema di trading reale, il trader potrebbe perdere molto denaro.

7. Il Social Trading è un rischio del forex

Il libero scambio di informazioni su Internet e sulla piattaforma social consente a un individuo di guardare facilmente alle condizioni del mercato forex e investire senza analisi approfondite. Questo si chiama Social Trading.

Questo tipo di social trading impone un rischio maggiore perché si potrebbe inconsapevolmente seguire un trader inesperto e subire una perdita. Non fidatevi ciecamente e seguite solo trader esperti!

8. Rischi sui tassi di interesse

Le variazioni dei tassi di interesse di un paese hanno un effetto sui tassi di cambio.

Ad esempio, se i tassi di interesse di un paese aumentano, la sua valuta si rafforzerà a causa di un maggiore afflusso di investimenti attratti da rendimenti più elevati.

In alternativa, se i tassi di interesse diminuiscono, la sua valuta si indebolirà poiché gli investitori inizieranno a ritirare i loro investimenti.

A causa di questa relazione tra i tassi di interesse e i tassi di cambio, il differenziale tra i valori delle valute può far cambiare drasticamente i prezzi del forex.

9. Il rischio di incontrare truffatori

Uno dei principali rischi o svantaggi del mercato Forex è che ci sono molti truffatori pronti a appropriarsi del tuo denaro. Quindi devi stare molto attento nella scelta di un broker affidabile e il miglior modo è scegliere un broker regolamentato e che parli la tua lingua.

Una volta valutati i pro e contro, i vantaggi e gli svantaggi, i rischi e le previsioni positive, sarai pronto per iniziare ad investire nel forex.