FOREX

RSS




L'Euro/Dollaro a una passo dall'inversione del trend

L'Euro/Dollaro compie un notevole recupero dai minimi relativi di 1.13 cercando di consolidare la spinta attuale, prima di superare nuove resistenze tutt'altro che ravvicinate.

L'Euro/Dollaro a una passo dall'inversione del trend

L'Euro/Yen annulla il ciclo ribassista

Impressionante movimento di recupero dell''Euro/Yen che si riporta con rapidità a ridosso della resistenza più importante, il cui consolidamento consentirebbe il ripristino della tendenza rialzista, bruscamente interrotta dopo il cedimento di 129.90.

L'Euro/Yen annulla il ciclo ribassista

Verbali del FOMC accomodanti, il petrolio consolida i guadagni

Ieri la Federal Reserve americana ha pubblicato i verbali della riunione di politica monetaria di agosto, in cui si segnala un rialzo del tasso d’interesse dello 0,25% per settembre.

Verbali del FOMC accomodanti, il petrolio consolida i guadagni

Forex: analisi tecnica della giornata

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 1,1600 con target a 1,1515 e 1,1490 in estensione.

Forex: analisi tecnica della giornata

L'AUD/USD recupera terreno e prepara il riscatto

L'AUD/USD recupera terreno dai minimi relativi di 0.72 con una serie di sedute positive, ponendo le condizioni per un promettente allungo rialzista, questa volta oltre le resistenze da tempo non ancora superate: di seguito i dettagli.

L'AUD/USD recupera terreno e prepara il riscatto

Prevista ulteriore debolezza dell’USD, migliora richiesta MXN

Che differenza può fare una settimana estiva! Appena una settimana fa, i mercati pronosticavano la fine.

Prevista ulteriore debolezza dell’USD, migliora richiesta MXN

Forex: analisi tecnica della giornata

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 1,1530 con target a 1,1630 e 1,1650 in estensione.

Forex: analisi tecnica della giornata

EUR/USD: gli acquisti proseguono. Come posizionarsi nel breve?

L'euro continua a risalire la china contro il dollaro, indebolito quest'ultimo dalle dichiarazioni di ieri del presidente Trump. Cosa si aspettano gli analisti nel breve per questo cross?

EUR/USD: gli acquisti proseguono. Come posizionarsi nel breve?

I trader tagliano le posizioni in USD, sale l’aussie

La propensione al rischio ha continuato a spingere al rialzo gli asset, in un contesto di bassa liquidità.

I trader tagliano le posizioni in USD, sale l’aussie

Forex: analisi tecnica della giornata

Scenario alternativo: Sotto 1,1480 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 1,1450 e 1,1430 di target.

Forex: analisi tecnica della giornata

Il Dollaro/Yen in bilico tra caduta e recupero dei massimi

Il Dollaro/Yen si avvicina lentamente verso il supporto di 110.30 prolungando un movimento discendente che ha allontanato i corsi dai massimi di periodo 113.20, movimento che probabilmente proseguirà fino alla fine della settimana , quando Powell il governatore della FED indicherà le nuove mosse da compiere di politica monetaria.

Il Dollaro/Yen in bilico tra caduta e recupero dei massimi

Forex: analisi tecnica della giornata

Scenario alternativo: Sotto 1,1405 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 1,1385 e 1,1365 di target.

Forex: analisi tecnica della giornata

EUR/USD in rialzo, ma nel breve il dollaro resterà protagonista

Dai minimi dell'anno aggiornati due sedute fa a ridosso di quota 1,130, l'euro sta portando avanti un lento recupero. Gli analisti vedono destini differenti per il dollaro nel breve e nel lungo termine.

EUR/USD in rialzo, ma nel breve il dollaro resterà protagonista

Con il miglioramento propensione rischio si stabilizza EUR/CHF

Dopo le vendite avvenute da luglio a metà agosto, il settore della cannabis sta affrontando una fase di avversione al rischio.

Con il miglioramento propensione rischio si stabilizza EUR/CHF

Forex: analisi tecnica della giornata

Scenario alternativo: Sotto 1,1350 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 1,1330 e 1,1300 di target.

Forex: analisi tecnica della giornata

GBP/USD: qualche tregua dal Dollaro poi altri minimi

Ciclo ribassista pesante quello sfoggiato dal Cable che si appresta a violare quota 1.27 per la prossima settimana offrendo poche speranze di risalita verso la resistenza chiave di 1.2950, da cui potrebbero ripartire le vendite.

GBP/USD: qualche tregua dal Dollaro poi altri minimi
apk