Analisi del cambio USD/ILS. Dollaro Usa e Sheqel Israeliano

Durante l'ultima settimana di negoziazione la coppia continua a ristagnare sul posto di convergenza. La situazione è ancora incerta, ma si ha una visione più netta della settimana scorsa.

Durante l'ultima settimana di negoziazione la coppia continua a ristagnare sul posto di convergenza. La situazione è ancora incerta, ma si ha una visione più netta della settimana scorsa. Mentre da un lato, il corso va quasi sempre ai confini massimi della correzione tecnica e la RSI mostra che c'è apparentemente un rischio di rinnovo degli aumenti dei corsi. Ma, d'altra parte dobbiamo discernere i chiari segnali del fatto che avrebbe dovuto essere distinto probabilmente in occasione di ribassi della valuta americani di fronte al shekel: individuiamo “un doppio segnale„, stiamo assistendo ad un "fallimento del mercato" quando il dollaro tenta di decollare, si individuano i cicli di trading, che si riducono alla luce delle prove di aumentare il prezzo del dollaro, si trovano i modelli di tipo "flag" che indicano la possibilità di un ritorno al prezzo basso, e l'indicazione dell’ATR con i punti deboli quando si cerca di scalare rapidamente il grafico. Questo è il motivo per cui in definitiva, sembra più pericoloso, questa volta scegliere una posizione a lungo termine, mentre si consiglia di considerare solo quella breve, soprattutto quando l'attuale "taglio" della linea di sostegno è a 3,7900.