Trading daily sulle 4 coppie Forex più scambiate

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

EUR/USDGBP/USDUSD/JPYEUR/JPY


L'Euro più delle altre valute allunga il recupero in chiusura di settimana, riportandosi a ridosso delle resistenze più immediate e mettendo ancora più in risalto i guadagni sullo Yen, quest'ultimo ancora in leggero affanno nei confronti del Dollaro .

Vuoi una pensione serena? Ricevi aggiornamenti periodici! Scopri qui

EURUSD

L'Euro/Dollaro nella settimana appena trascorsa disegna una configurazione di prezzo candlestick denominata Hammer bullish di medie dimensioni, che sintetizza una certa forza dei supporti di 1.1530 e 1.1640, spingendo le quotazioni fino alla resistenza più ostica di 1.1790 dollari.

Adesso è fondamentale la tenuta di 1.1680 dollari per consolidare l'attuale fase di recupero, ancora tutta da verificare come stabile e duratura e che avrebbe come terminale il raggiungimento definitivo di 1.1840 e 1.1920, scenario questo ancora piuttosto improbabile.

Strategia operativa

Raggiunta in queste ore la resistenza a 1.1790 l'Euro cerca attaccare 1.1840 e rispetto a quest'ultimo livello è possibile riposizionare ordini pendenti di vendita, con stop loss a 1.1910 ,target 1.1645, con un discreto profilo di rischio.

apk