EUR/USD

Il ribasso prevale.

Pivot point (livello di invalidazione): 1,1240

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 1,1240 con target a 1,1205 e 1,1180 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 1,1240 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 1,1255 e 1,1270 di target.

Commento tecnico: L’RSI prospetta un nuovo movimento ribassista.

GBP/USD

Si prevede 1,2480.

Pivot point (livello di invalidazione): 1,2540

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 1,2540 con target a 1,2505 e 1,2480 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 1,2540 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 1,2560 e 1,2590 di target.

Commento tecnico: L’RSI richiede una flessione.

USD/JPY

Tendenza al rialzo sopra 108,20.

Pivot point (livello di invalidazione): 108,20

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 108,20 con target a 108,65 e 108,80 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 108,20 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 108,05 e 107,90 di target.

Commento tecnico: Si è creata una base di supporto a 108,20 che ha consentito una stabilizzazione temporanea.

USD/CHF

Supporto intraday intorno a 0,9885.

Pivot point (livello di invalidazione): 0,9885

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 0,9885 con target a 0,9930 e 0,9950 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 0,9885 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 0,9860 e 0,9840 di target.

Commento tecnico: Si è creata una base di supporto a 0,9885 che ha consentito una stabilizzazione temporanea.

USD/CAD

La tendenza resta al rialzo.