La tendenza resta al rialzo.

Pivot point (livello di invalidazione): 1,3445

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 1,3445 con target a 1,3500 e 1,3525 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 1,3445 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 1,3420 e 1,3400 di target.

Commento tecnico: La rottura sopra 1,3445 è un segnale positivo che ha aperto un varco a 1,3500.

AUD/USD

Prudenza.

Pivot point (livello di invalidazione): 0,6965

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 0,6965 con target a 0,6935 e 0,6915 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 0,6965 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 0,6985 e 0,7005 di target.

Commento tecnico: Gli indicatori tecnici intraday sono misti e richiedono prudenza.

USD/TRY

Tendenza al rialzo sopra 6,0400.

Pivot point (livello di invalidazione): 6,0400

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 6,0400 con target a 6,1280 e 6,1600 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 6,0400 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 5,9900 e 5,9530 di target.

Commento tecnico: Si è creata una base di supporto a 6,0400 che ha consentito una stabilizzazione temporanea.

DAX

Il ribasso prevale.

Pivot point (livello di invalidazione): 11980,00

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 11980,00 con target a 11805,00 e 11730,00 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 11980,00 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 12060,00 e 12140,00 di target.

Commento tecnico: L’RSi è ribassista e richiede un’ulteriore discesa.

S&P 500

Il ribasso prevale.