EUR/USD

Al rialzo.

Pivot point (livello di invalidazione): 1,1165

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 1,1165 con target a 1,1220 e 1,1240 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 1,1165 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 1,1140 e 1,1120 di target.

Commento tecnico: L’RSI prospetta un nuovo movimento rialzista.

GBP/USD

Al rialzo.

Pivot point (livello di invalidazione): 1,2335

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 1,2335 con target a 1,2410 e 1,2455 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 1,2335 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 1,2285 e 1,2250 di target.

Commento tecnico: L’RSI richiede un rebound.

USD/JPY

Resistenza chiave a breve termine a 107,00.

Pivot point (livello di invalidazione): 107,00

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 107,00 con target a 106,75 e 106,65 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 107,00 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 107,15 e 107,30 di target.

Commento tecnico: Finché la resistenza è a 107,00, si presume una discesa a 106,75.

USD/CHF

Sotto pressione.

Pivot point (livello di invalidazione): 0,9530

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 0,9530 con target a 0,9500 e 0,9485 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 0,9530 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 0,9540 e 0,9555 di target.

Commento tecnico: Il potenziale al rialzo deve essere presumibilmente limitato dalla resistenza a 0,9530.

USD/CAD

Tendenza al ribasso.

Pivot point (livello di invalidazione): 1,3625

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 1,3625 con target a 1,3575 e 1,3540 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 1,3625 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 1,3655 e 1,3680 di target.

Commento tecnico: L’RSi è ribassista e richiede un ulteriore ribasso.

AUD/USD

Continuazione del rebound.

Pivot point (livello di invalidazione): 0,6825

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 0,6825 con target a 0,6875 e 0,6905 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 0,6825 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 0,6805 e 0,6790 di target.

Commento tecnico: L’RSI richiede un rebound.

USD/TRY

Sorveglianza 6,8720.

Pivot point (livello di invalidazione): 6,8310

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 6,8310 con target a 6,8580 e 6,8720 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 6,8310 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 6,8190 e 6,8080 di target.

Commento tecnico: Si è creata una base di supporto a 6,8310 che ha consentito una stabilizzazione temporanea.

DAX

Consolidamento a breve termine pronto.

Pivot point (livello di invalidazione): 12450,00

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 12450,00 con target a 12280,00 e 12157,00 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 12450,00 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 12530,00 e 12660,00 di target.

Commento tecnico: L’RSI è ribassista misto.

S&P 500

Sotto pressione.

Pivot point (livello di invalidazione): 3154,00

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 3154,00 con target a 3077,00 e 3017,00 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 3154,00 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 3184,00 e 3220,00 di target.

Commento tecnico: L’RSI è a sostegno di un’ulteriore discesa.

ORO ($)

Tendenza al rialzo sopra 1743,00.

Pivot point (livello di invalidazione): 1743,00

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 1743,00 con target a 1759,00 e 1765,00 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 1743,00 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 1738,00 e 1732,00 di target.

Commento tecnico: L’RSI è rialzista misto.

ARGENTO ($)

La tendenza resta al rialzo.

Pivot point (livello di invalidazione): 17,6600

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 17,6600 con target a 18,0000 e 18,1900 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 17,6600 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 17,5400 e 17,4700 di target.

Commento tecnico: L’RSI è rialzista misto.

PETROLIO (WTI)

La tendenza resta al rialzo.

Pivot point (livello di invalidazione): 39,00

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 39,00 con target a 40,60 e 41,15 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 39,00 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 38,50 e 37,80 di target.

Commento tecnico: L’RSI è rialzista misto.