EUR/USD

Sotto pressione.

Pivot point (livello di invalidazione): 1,1345

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 1,1345 con target a 1,1300 e 1,1280 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 1,1345 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 1,1375 e 1,1400 di target.

Commento tecnico: L’RSI manca di un momentum al rialzo.

GBP/USD

Tendenza al ribasso.

Pivot point (livello di invalidazione): 1,2535

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 1,2535 con target a 1,2495 e 1,2470 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 1,2535 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 1,2560 e 1,2585 di target.

Commento tecnico: L’RSI prospetta un nuovo movimento ribassista.

USD/JPY

Rebound atteso.

Pivot point (livello di invalidazione): 106,35

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 106,35 con target a 106,70 e 106,85 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 106,35 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 106,20 e 106,05 di target.

Commento tecnico: L’RSI richiede un rebound.

USD/CHF

Sotto pressione.

Pivot point (livello di invalidazione): 0,9455

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 0,9455 con target a 0,9425 e 0,9415 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 0,9455 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 0,9470 e 0,9495 di target.

Commento tecnico: L’RSI manca di un momentum al rialzo.

USD/CAD

Al rialzo.

Pivot point (livello di invalidazione): 1,3525

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 1,3525 con target a 1,3570 e 1,3590 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 1,3525 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 1,3505 e 1,3485 di target.

Commento tecnico: L’RSI è a sostegno di un’ulteriore rialzo.

AUD/USD

Tendenza al ribasso.

Pivot point (livello di invalidazione): 0,6975

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 0,6975 con target a 0,6920 e 0,6890 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 0,6975 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 0,7000 e 0,7025 di target.

Commento tecnico: Una rottura sotto 0,6920 provocherebbe una discesa a 0,6890.

USD/TRY

Tendenza al rialzo sopra 6,8350.

Pivot point (livello di invalidazione): 6,8350

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 6,8350 con target a 6,8580 e 6,8720 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 6,8350 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 6,8250 e 6,8140 di target.

Commento tecnico: L’RSI manca di un momentum al ribasso.

DAX

Tendenza al rialzo sopra 12330,00.

Pivot point (livello di invalidazione): 12330,00

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 12330,00 con target a 12616,00 e 12760,00 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 12330,00 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 12157,00 e 12040,00 di target.

Commento tecnico: L’RSI è rialzista e richiede un’ulteriore salita.

S&P 500

Tendenza al ribasso.

Pivot point (livello di invalidazione): 3154,00

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 3154,00 con target a 3077,00 e 3017,00 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 3154,00 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 3184,00 e 3220,00 di target.

Commento tecnico: L’RSi è ribassista e richiede un ulteriore ribasso.

ORO ($)

Tendenza al rialzo sopra 1760,00.

Pivot point (livello di invalidazione): 1760,00

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 1760,00 con target a 1777,00 e 1787,00 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 1760,00 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 1752,00 e 1745,00 di target.

Commento tecnico: L’RSI è rialzista misto.

ARGENTO ($)

La tendenza resta al rialzo.

Pivot point (livello di invalidazione): 17,7700

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 17,7700 con target a 18,0700 e 18,1600 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 17,7700 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 17,6400 e 17,5300 di target.

Commento tecnico: Anche se non può escludersi una continuazione del consolidamento, la sua estensione dovrebbe essere limitata.

PETROLIO (WTI)

Il ribasso prevale.

Pivot point (livello di invalidazione): 40,65

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 40,65 con target a 39,75 e 39,00 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 40,65 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 41,20 e 41,65 di target.

Commento tecnico: L’RSi è ribassista e richiede un ulteriore ribasso.