EUR/USD

Traguardo a 1,1150.

Pivot point (livello di invalidazione): 1,1025

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 1,1025 con target a 1,1100 e 1,1150 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 1,1025 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 1,0990 e 1,0925 di target.

Commento tecnico: L’RSI è rialzista e richiede un ulteriore rialzo.

GBP/USD

Il rialzo prevale.

Pivot point (livello di invalidazione): 1,2190

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 1,2190 con target a 1,2385 e 1,2465 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 1,2190 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 1,2120 e 1,2050 di target.

Commento tecnico: La rottura sopra 1,2190 è un segnale positivo che ha aperto un varco a 1,2385.

USD/JPY

Sorveglianza 107,90.

Pivot point (livello di invalidazione): 109,00

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 109,00 con target a 108,15 e 107,90 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 109,00 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 109,35 e 109,70 di target.

Commento tecnico: Una rottura sotto 108,15 provocherebbe una discesa a 107,90.

USD/CHF

Sotto pressione.

Pivot point (livello di invalidazione): 0,9640

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 0,9640 con target a 0,9560 e 0,9530 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 0,9640 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 0,9680 e 0,9715 di target.

Commento tecnico: Finché la resistenza a 0,9640 non è superata, il rischio della rottura sotto 0,9560 resta alto.

USD/CAD

1,3900 previsti.

Pivot point (livello di invalidazione): 1,4075

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 1,4075 con target a 1,3960 e 1,3900 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 1,4075 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 1,4130 e 1,4185 di target.

Commento tecnico: L’RSI manca di un momentum al rialzo.

AUD/USD

Ulteriore rialzo.

Pivot point (livello di invalidazione): 0,6030

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 0,6030 con target a 0,6170 e 0,6210 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 0,6030 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 0,5975 e 0,5935 di target.

Commento tecnico: L’RSI è a sostegno di un’ulteriore rialzo.

USD/TRY

Tendenza al ribasso.

Pivot point (livello di invalidazione): 6,4190

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 6,4190 con target a 6,3720 e 6,3410 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 6,4190 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 6,4470 e 6,4720 di target.

Commento tecnico: Finché la resistenza è a 6,4190, si presume una discesa a 6,3720.

DAX

Supporto intraday intorno a 9530,00.

Pivot point (livello di invalidazione): 9530,00

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 9530,00 con target a 10440,00 e 10770,00 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 9530,00 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 9200,00 e 8730,00 di target.

Commento tecnico: L’RSI è rialzista misto.

S&P 500

Tendenza al rialzo sopra 2450,00.

Pivot point (livello di invalidazione): 2450,00

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 2450,00 con target a 2710,00 e 2880,00 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 2450,00 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 2350,00 e 2280,00 di target.

Commento tecnico: L’RSI è rialzista e richiede un ulteriore rialzo.

ORO ($)

Tendenza al rialzo sopra 1608,00.

Pivot point (livello di invalidazione): 1608,00

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 1608,00 con target a 1645,00 e 1659,00 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 1608,00 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 1594,00 e 1578,00 di target.

Commento tecnico: L’RSI è rialzista misto.

ARGENTO ($)

Si attende 15,0900.

Pivot point (livello di invalidazione): 14,2300

La nostra valutazione: Posizioni lunghe sopra 14,2300 con target a 14,7100 e 15,0900 in estensione.

Scenario alternativo: Sotto 14,2300 ci aspettiamo un ulteriore ribasso con 13,9700 e 13,6100 di target.

Commento tecnico: L’RSI è misto a una tendenza al rialzo.

PETROLIO (WTI)

Completata da una linea di tendenza negativa.

Pivot point (livello di invalidazione): 23,45

La nostra valutazione: Posizioni corte sotto 23,45 con target a 22,40 e 21,80 in estensione.

Scenario alternativo: Sopra 23,45 ci aspettiamo un ulteriore rialzo con 24,20 e 24,65 di target.

Commento tecnico: Una rottura sotto 22,40 provocherebbe una discesa a 21,80.