Questo processo si sta intensificando anche a causa della sfiducia del sistema economico globale nel dollaro a titolo di valuta di riserva.
È vero, il dollaro americano si è rafforzato contro tutte le valute negli ultimi tre mesi.
Ti invito però a guardare il contorno delle quotazioni, cioè quell'insieme di parametri che ne forzerà il trend in futuro (quali appunto il numero di Paesi che sta abbandonando il dollaro come valuta di scambio, l'ingenete debito statunitense, l'emergere delle economie asiatiche,...).
Se lo farai capirai: per il dollaro non c'è più speranza.