Forti oscillazioni sui cambi: eur/usd in discesa a 1,39

con il test di 1,4130 l'euro rallenta la salita per poi tornare indietro sui sui passi, prima al test di 1,4000 per poi stamani, testare i livelli di 1,3900, che di fatto confermano il supporto per oggi.

EUR/USD: con il test di 1,4130 l'euro rallenta la salita per poi tornare indietro sui sui passi, prima al test di 1,4000 per poi stamani, testare i livelli di 1,3900, che di fatto confermano il supporto per oggi; un break di questo livello potrebbe ancora penalizzare la valuta europea nei confronti del biglietto verde, anche fino al test di 1,3800 (minimi della scorsa seduta settimanale). Intra-day: supporto 1,3900* resistenza : 1,3980*Trend A 4 ORE : LATERALE-RIBASSISTAUSD/JPY: dopo una giornata sui minimi , con l'annuncio del Fomc il dollaro recupera contro lo YEN, ritestando nuovamente le quotazioni di 96,50 stamani; buona la reazione , che comunque ha invertito almeno nel breve la tendenza; la conferma, per un ulteriore apprezzamento di Usd sicuramente con il break dei massimi odierni a 96,50; attesi i dati Usa nel pomeriggio che potrebbero creare occasioni per operatività di breve.Intra-day : supporto : 96,00* - resistenza : 96,50Trend A 4 ORE : RIALZISTAGBP/USD: in forte calo la sterlina, che con il test dei massimi del 2009 (1,6600) ha stornato in modo violento fino ai minimi di stamani a 1,6330; il break di questo livello potrebbe ancora una volta far indebolire la sterlina anche fino al test dei minimi della scorsa settimana a 1,6200Intra-day :supporto:1,6320 - resistenza : 1,6425*Trend A 4 ORE :RIBASSISTAAGA S.p.A.Lo staff di analisi tecnicawww.agaspa.it