Il cambio eur/usd dopo il test di 1,400 resta stabile in area 1,393

La resistenza di 1,4000 ha rallentato l'euro che, è sceso nuovamente fino in area 1,3900 dove ha fatto base tutta la notte, per poi stamani, in questi minuti ritestare 1,3940.

EUR/USD: la resistenza di 1,4000 ha rallentato l'euro che, è sceso nuovamente fino in area 1,3900 dove ha fatto base tutta la notte, per poi stamani, in questi minuti ritestare 1,3940. Per ora il cambio conferma ancora una buona forza relativa, e per oggi non si esclude che con il break a rialzo di 1,3950/60 il cambio salga, prima fino al test di 1,4000 per poi poter tornare a testare anche le resistenza di 1,4050/14100;Intra-day : supporto : 1,3880* resistenza : 1,3950Trend A 4 ORE : RIALZISTAUSD/JPY: con il calo della risk avversion torna ad apprezzarsi anche il dollaro nei confronti dello YEN; quest'ultimo molto forte durante questa settimana, ha realizzato un ottima performance non solo nei confronti del dollaro ma anche contro le altre valute. Per oggi, importante la resistenza di 97,00 che potrebbe comunque rallentare la salita, con al possibilitą di tornare anche a testare l'area 96,00Intra-day : supporto : 96,40* - resistenza : 97,00Trend A 4 ORE : RIALZISTAGBP/USD: forte la volatilitą per la sterlina, che con i dati di ieri mattina precipita prima a 1,6184 per poi risalire e tonare a fare base sopra il supporto di 1,6300; stamani il cambio resta in attesa e in congestione in un range molto ristretto: importante la resistenza di breve a 1,6385 .Intra-day :supporto:1,6300 - resistenza : 1,6385* Trend A 4 ORE :RIALZISTAAGA S.p.A.Lo staff di analisi tecnicawww.agaspa.it