L'euro storna e fa base a 1,4100; importante la resistenza a 1,4230

L'area 1,4300 conferma il livello di resistenza per la valuta europea.

EUR/USD: l'area 1,4300 conferma il livello di resistenza per la valuta europea; il cambio, infatti scende per tutta la giornata di ieri, fino a testare l'area 1,4100 dove fa base per poi ripartire durante la fase di trading notturna; importante per oggi il livello di 1,4230 che corrisponde ai massimi di stamani (come resistenza) ; una rottura di tale livello potrebbe confermare ancora la forza dell'euro, con la possibilità di ritornare anche in prossimità delle resistenze di 1,4300 .Intra-day : supporto : 1,4150* resistenza : 1,4230 Trend A 4 ORE : RIALZISTAUSD/JPY: ancora in attesa la valuta statunitense, che resta stabile in area 96,00 ; nella seduta di ieri, infatti ha subito poche oscillazioni realizzando un minimo importante in area 95,50 e da dove ha fatto base per riportasi nuovamente sul test delle resistenze di breve a 96,40.Intra-day : supporto : 96,00 - resistenza : 96,90Trend A 4 ORE : RIALZISTAGBP/USD: performance negativa della sterlina, che nella seduta di ieri, ha realizzato uno storno tecnico che sfiora i 400 pips ; importanti i minimi realizzati nella fase notturna, fino al test di 1,6200, da dove il cambio ha preso forza per tornare a testare i livelli di oggi in area 1,6350; importante la resistenza a 1,6380.Intra-day : supporto : 1,6340* - resistenza : 1,6375*Trend A 4 ORE : LATERALEannuncio tassi : BOE (ORE 13:00) - BCE (ORE 13:45)**BCE : ANNUNCIO PRES. TRICHET (ore 14:30)AGA S.p.A.Lo staff di analisi tecnicawww.agaspa.it