Trading sul forex: EUR-USD

L’area di supporto di 1.4100 ha tenuto ieri e l’eurusd ha continuato il rialzo, nonostante gli indicatori giornalieri siano in zona di ipercomperato e quelli intraday nella parte alta della banda di oscillazione e in divergenza negativa.

L’area di supporto di 1.4100 ha tenuto ieri e l’eurusd ha continuato il rialzo, nonostante gli indicatori giornalieri siano in zona di ipercomperato e quelli intraday nella parte alta della banda di oscillazione e in divergenza negativa. Ritengo che sopra 1.4000 l’eurusd cominci a pesare negativamente sulle esportazioni europee. Superato il massimo di 1.4246, l’eurusd è salito fino a 1.4337. Il prossimo obiettivo al rialzo e a 1.4415 dove passa una linea di resistenza statica.Per la giornata favorisco sempre una correzione al ribasso che potrebbe estendersi fino alla linea principale di trend che passa in area 1.3950 con supporti principali a 1.4246, 1.4117 e 1.4000. Le medie mobili a 50 gg di breve e di medio termine passano rispettivamente a 1.4100 e a 1.3623.Suggerisco perciò di vendere eurusd in area 1.4315 con stop a 1.4340, per un primo obiettivo a 1.4160.Supporti 1.4246/50, 1.4220, 1.4200, 1.4150, 1.4117, 1.4100, 1.4050, 1.4000, 1.3980, 1.3950, 1.3930,1.3900, 1.3850, 1.3800, 1.3750, 1.3700, 1.3650, 1.3600, 1.3575, 1.3550/62, 1.3500, 1.3450, 1.3400, 1.3346/1.3350, 1.3300, 1.3250, 1.3218, 1.3200, 1.3174, 1.3165, 1.3150, 1.3100, 1.3093, 1.3075, 1.3050, 1.3000.Resistenze: 1.4300, 1.4350, 1.4400, 1.4415