Trading sul forex: USD-CAD

Il $cad ha toccato nuovamente la parte alta del canale rialzista con un massimo a 1.1637. Ribadisco che è tipico del $cad ritardare i movimenti attesi rispetto alle aspettative di analisi tecnica.

Il $cad ha toccato nuovamente la parte alta del canale rialzista con un massimo a 1.1637. Ribadisco che è tipico del $cad ritardare i movimenti attesi rispetto alle aspettative di analisi tecnica. Sono convinto che la correzione ribassista di breve termine verso la parte bassa del canale rialzista stia per iniziare e sarà confermata in caso di discesa del corso sotto la media mobile a 50 gg di breve che passa attualmenteA 1.1470. Il prezzo del petrolio e dell’oro in rialzo avranno inevitabilmente un effetto positivo sul dollaro canadese che dovrebbe rafforzarsi anche contro le altre principali valute. Mentre gli indicatori giornalieri sono in zona neutra, quelli intraday stanno correggendo la divergenza negativa. Sotto 1.1470, i successivi obiettivi per la giornata odierna sono a 1.1400 (linea di supporto statica) e a 1.1350 (media mobile a 50 gg di medio termine). La parte bassa del canale è a 1.1250, mentre quella superiore a 1.1650. Sul breve termine attenderei una correzione al ribasso per effettuare nuovi acquisti per gli obiettivi citati. Il primo livello di stop è a 1.1150, poi alla soglia psicologica di 1.1000 e a 1.0930. Infatti sotto questo punto il $cad potrebbe di nuovo scivolare verso i minimi in area 1.0800. Sul medio termine i successivi obiettivi al rialzo sono a 1.1750 e a 1.2000.Supporti 1.1450, 1.1400, 1.1350, 1.1300, 1.1250, 1.1200, 1.1150, 1.1100, 1.1072, 1.1050, 1.1000, 1.0965, 1.0950, 1.0925, 1.0900, 1.0850, 1.0800, 1.0784, 1.0750, 1.0700.Resistenze: 1.1500, 1.1550, 1.1581, 1.1600, 1.1650, 1.1750, 1.1800, 1.1813, 1.1850, 1.1900, 1.1950, 1.2000