Intesa Sanpaolo: analisi grafica operativa

Mantenere con stop sotto 2.15 euro, eventualmente da accumulare, con profit tra 2.85 e 3.90-4 euro.

Intesa San Paolo finge il superamento di 6 euro nel 2007 per poi perdere i supporti settimanali di 5.40-5 euro ed intraprendere una inversione ribassista, sotto 4-3 euro prima e 2 euro recentemente, con minimo relativo a 1.302 e rimbalzo in area 2.50-65 euro circa.Per chi volesse acquistare il titolo: entrare sopra 2.63 con una trance da raddoppiare in caso di correzione a 2.55-45 e 2.25, stop sotto 2.15 euro e profit tra 2.85 e 3.90-4 euro.Per chi detiene attualmente il titolo: mantenere con stop sotto 2.15 euro, eventualmente da accumulare, con profit tra 2.85 e 3.90-4 euro.