Giancarlo Marcotti

Giancarlo Marcotti è laureato in Scienze Statistiche ed Economiche all’Università di Padova. Nella sua attività professionale ha collaborato con importanti Istituti Finanziari, ricoprendo diversi ruoli. Giancarlo Marcotti è Direttore Responsabile di Finanza In Chiaro, oltre che curatore della rubrica I Mercati e redattore della sezione portafoglio nella quale, giornalmente, riporterà le scelte di investimento effettuate.



Borse in risalita, Piazza Affari la migliore

Seduta "tutta verde" per la borsa milanese. Svetta Cnh Industrial davanti a Tenaris ed Atlantia. Nuovi massimi storici per Amplifon e Diasorin. 

Borse in risalita, Piazza Affari la migliore







Wall Street rovina tutto

Rimbalza Finecobank, bene anche Buzzi e Diasorin. Sul fondo ancora i titoli industriale. male Pirelli, Cnh, Tenaris, Campari ed Amplifon.

Wall Street rovina tutto

Borse in difficoltà, ma Piazza Affari non crolla

Nonostante tutto alcuni titoli bancari a Milano hanno concluso la seduta con un rialzo. Come prevedibile crolla il comparto industriale.

Borse in difficoltà, ma Piazza Affari non crolla

Borse: che botta!

A Milano si salvano dalle vendite tre utilities, per il resta profondo rosso soprattutto per i titoli industriale. Minimo storico per Pirelli.

Borse: che botta!

Vola Wall Street, l’Europa arranca

Bancari, industriali e utilities trascinano al rialzo il Ftse Mib frenato dai petroliferi. Svetta Prysmian. Nuovi massimi per Diasorin e Poste Italiane.

Vola Wall Street, l’Europa arranca

Borse: sale l’Europa, ma senza smalto

Nuovi massimi assoluti da parte di Amplifon e Recordati. Bene i petroliferi. Sul podio anche Diasorin e Poste. Crolla Ferragamo dopo la semestrale.

Borse: sale l’Europa, ma senza smalto

Le Borse europee affondano, si salva ancora Londra

Frecce verdi solo per Campari ed Amplifon, per il resto profondo rosso. Sul fondo Finecobank, forti vendite sul comparto auto. Male i bancari.

Le Borse europee affondano, si salva ancora Londra

Borse europee: vola solo Londra

Bene Poste e Telecom, positive anche le utilities. Sul fondo Prysmian e Saipem. Male il comparto bancario, in calo anche Stm.

Borse europee: vola solo Londra

Piazza Affari ed il problema dei 22.000 punti

Giù i bancari, giù le utilities e per il nostro Ftse Mib non c'è scampo. Gran balzo di Telecom, si riscattano Stm, Atlantia e Buzzi.

Piazza Affari ed il problema dei 22.000 punti

Borse: Draghi non basta

Svetta Saipem, salgono sul podio anche Poste e Nexi. Sul fondo prese di profitto per Stm ed Exor in forte calo anche Finecobank.

Borse: Draghi non basta

Borse europee in ordine sparso

Svetta STM, molto bene Tenaris e Saipem. Sotto i riflettori la galassia Agnelli. Positive le utilities, in calo i titoli bancari.

Borse europee in ordine sparso

Borse: l’Europa riparte?

Comparto auto risale, dati negativi, ma migliori delle attese. A Milano vola Pirelli, bene anche Fiat. sul fondo solo qualche presa di profitto.

Borse: l’Europa riparte?
apk