Giancarlo Marcotti

RSS

Giancarlo Marcotti è laureato in Scienze Statistiche ed Economiche all’Università di Padova. Nella sua attività professionale ha collaborato con importanti Istituti Finanziari, ricoprendo diversi ruoli. Giancarlo Marcotti è Direttore Responsabile di Finanza In Chiaro, oltre che curatore della rubrica I Mercati e redattore della sezione portafoglio nella quale, giornalmente, riporterà le scelte di investimento effettuate.



Borsa: Milano parte bene, ma finisce male

Salvatore Ferragamo in vendita dopo la scomparsa della capostipite? La Borsa ci crede. Fiat sale dopo la cessione di Marelli. Male Banche, petroliferi  e risparmio gestito.

Borsa: Milano parte bene, ma finisce male







Borse europee: segnali confortanti

A Piazza Affari bene i petroliferi, le utilities ed i bancari. Sul fondo non frenano la discesa Brembo e Moncler. Telecom vale mezzo euro.

Borse europee: segnali confortanti

Borse europee: niente da fare, giù anche oggi

Bancari in chiaroscuro, Pirelli rimbalza, Telecom no. si conclude ancora una seduta negativa per il nostro indice di riferimento.

Borse europee: niente da fare, giù anche oggi

Borse: l’Europa torna a salire, Piazza Affari la migliore

Gran giornata per il comparto petrolifero promosso su tutti i fronti. Bene anche i bancari, le utilities ed il lusso. Giù ancora Atlantia e Prysmian.

Borse: l’Europa torna a salire, Piazza Affari la migliore

Le Borse franano, New York non argina

A Piazza Affari le vendite risparmiano solo Recordati. Pesanti vendite sui titoli del comparto bancario, sul risparmio gestito ed il settore del lusso. 

Le Borse franano, New York non argina

Borse: si è acceso il semaforo giallo

Chiudono con ribassi tutte le Piazze europee (e Wall Street si adegua). A Milano i cali maggiori sono per Stm e Saipem. Acquisti su Mediaset e Moncler.

Borse: si è acceso il semaforo giallo

Borse caute, momento di riflessione

Sale il comparto bancario, svetta Intesa. bene anche Telecom e le "sorelle" Unipol ed UnipolSai. Pesanti vendite su Moncler, Brembo e Pirelli.

Borse caute, momento di riflessione

Piazza Affari inizia la ripresa

Sul podio comparti diversi: Recordati, Azimut e Leonardo. Bene anche le utilities ed i bancari con l'eccezione della sola Bper Banca. 

Piazza Affari inizia la ripresa

Stavolta Piazza Affari è la migliore

Svetta Atlantia davanti a Stm e Banca Generali. Bene le utilities, mentre continua a franare Telecom. Sul fondo Pirelli, male anche Unipol.

Stavolta Piazza Affari è la migliore

Piazza Affari, seduta a doppia faccia

Nuovo balzo di Moncler, bene anche Buzzi e Tenaris. In guadagno i titoli del comparto industriale, mentre scivolano nuovamente i bancari.

Piazza Affari, seduta a doppia faccia

Piazza Affari: è bufera? No, un semplice temporale

Il calo della Borsa milanese si ridimensiona dopo l'apertura di quella americana. Da sottolineare il guadagno di Saipem (+0,7%) il solo titolo in controtentenza.

Piazza Affari: è bufera? No, un semplice temporale

Su le Borse europee, Piazza Affari in controtendenza

Un brutto segnale arriva dal risparmio gestito, tutti i titoli del settore in netto calo. Male anche i bancari. Svetta Mediaset, sotto la "lente" Luxottica.

Su le Borse europee, Piazza Affari in controtendenza
apk