Giancarlo Marcotti

RSS

Giancarlo Marcotti è laureato in Scienze Statistiche ed Economiche all’Università di Padova. Nella sua attività professionale ha collaborato con importanti Istituti Finanziari, ricoprendo diversi ruoli. Giancarlo Marcotti è Direttore Responsabile di Finanza In Chiaro, oltre che curatore della rubrica I Mercati e redattore della sezione portafoglio nella quale, giornalmente, riporterà le scelte di investimento effettuate.



Borse deboli dopo l’apertura di Wall Street

Torna il segno più davanti alla performance di Telecom. Svetta di nuovo Juventus. Bene i bancari con l'eccezione di Bper Banca.

Borse deboli dopo l’apertura di Wall Street

Borse: ancora vendite sui mercati

Male i bancari, precipita Telecom, male i tecnologici, prese di profitto sulla galassia Agnelli. Sale la solita Juventus. Soltanto tre i segni più sul Ftse Mib.

Borse: ancora vendite sui mercati

Le Borse europee si prendono un giorno di riposo

Non male il nostro Ftse Mib. Staccano l'anticipo della cedola Enel e Snam. Svetta ancora Juventus davanti a Leonardo. Sul fondo Telecom.

Le Borse europee si prendono un giorno di riposo

Borse al galoppo

Stm davanti a Leonardo, poi i petroliferi Saipem e Tenaris. Ancora una giornata trionfale per la galassia Agnelli. Precipita Telecom, vendite sulle Popolari.

Borse al galoppo

Borse: seduta interlocutoria, i mercati si fermano a riflettere

Campari sempre più su, nuovo record storico. Bene anche Telecom, Unipol ed UnipolSai. Sul fondo Stm, Finecobank ed Azimut.

Borse: seduta interlocutoria, i mercati si fermano a riflettere

Piazza Affari si riprende subito

Unicredit e Finecobank in vetta, aria di novità. Rimbalzano con decisione tutto il settore bancario mentre frenano le utilities. Giù Campari.

Piazza Affari si riprende subito

La BCE rovina tutto

Vola Juventus e tutta la galassia Agnelli. Bene Saipem, Eni ed Stm. mentre la BCE fa crollare i titoli del comparto bancario.

La BCE rovina tutto

La Juventus in testa (anche in Borsa)

Svetta la Juventus, non si fermano Unipolsai ed Unipol. Bene Snam, ma il nuovo massimo storico è di Terna. In calo i bancari, sul fondo Bper.

La Juventus in testa (anche in Borsa)

Piazza Affari: solo un rallentamento

Contrastati i bancari, salgono Campari e Saipem dopo una promozione, scendono Brembo e Ferragamo dopo una bocciatura. Svetta Fiat.

Piazza Affari: solo un rallentamento

Piazza Affari: solo un rallentamento

Contrastati i bancari, salgono Campari e Saipem dopo una promozione, scendono Brembo e Ferragamo dopo una bocciatura. Svetta Fiat.

Piazza Affari: solo un rallentamento

Piazza Affari: sotto i riflettori le utilities

Utilities ancora in auge, Terna ed Italgas: nuovi massimi storici, Enel e Snam Rete Gas si avvicinano. Sbanda invece A2a. Svetta Juventus.

Piazza Affari: sotto i riflettori le utilities

Borse: continua la fiducia dei mercati

Svetta Brembo davanti a Stm e Prysmian, ma continua ad essere Saipem la reginetta del 2019. Cauti i bancari, in calo Campari e Telecom.

Borse: continua la fiducia dei mercati

Borse ancora positive, ma frenano i bancari

Svetta Amplifon, poi Finecobank e Brembo. Atlantia torna sui massimi post-crollo ponte Morandi. Male i bancari. Prese di profitto su Italgas.

Borse ancora positive, ma frenano i bancari

Piazza Affari la migliore

Bene il Ftse Mib grazie al comparto bancario. Rimbalza ancora Stm, proseguono bene le due new entry Amplifon e Juventus. In calo Recordati.

Piazza Affari la migliore

Borse Boom, ma non è chiaro il motivo

A Piazza Affari solo Amplifon conclude sotto la parità, per il resto volano un po' tutti i comparti. Svetta Saipem davanti a Cnh ed Unicredit.

Borse Boom, ma non è chiaro il motivo

Crolla Wall Street, ma Piazza Affari regge

Terna al massimo storico, bene tutte le utilities. Sul podio Amplifon davanti ad Unipol ed UnipolSai. Sul fondo crolla Stm, ancora giù Buzzi.

Crolla Wall Street, ma Piazza Affari regge
apk