Giancarlo Marcotti

RSS

Giancarlo Marcotti è laureato in Scienze Statistiche ed Economiche all’Università di Padova. Nella sua attività professionale ha collaborato con importanti Istituti Finanziari, ricoprendo diversi ruoli. Giancarlo Marcotti è Direttore Responsabile di Finanza In Chiaro, oltre che curatore della rubrica I Mercati e redattore della sezione portafoglio nella quale, giornalmente, riporterà le scelte di investimento effettuate.



Piazza Affari bersagliata dalle vendite

Crolla il comparto bancario e quello del risparmio gestito. Male anche Saipem, Mediaset e Poste. Sale ancora al massimo storico Moncler.

Piazza Affari bersagliata dalle vendite

Piazza Affari affonda con le sue Banche

Banco BPM affonda, ma vengono vendute a piene mani anche le Big Bank. Moncler ritocca il proprio record storico, bene anche Leonardo e Campari.

Piazza Affari affonda con le sue Banche

Borse nervose, ma nessun allarme (per il momento)

Male i petroliferi ma non "frena" Brembo. Torna a salire Moncler, acquisti anche su Stm. Di nuovo vendite sui titoli bancari e le utilities.

Borse nervose, ma nessun allarme (per il momento)

Piazza Affari in calo assieme a tutta l’Europa

Si vende un po' di tutto, in calo anche il petrolio. Titoli bancari ed industriali sotto pressione. In controtendenza Bper che venderà un po' di Npl.

Piazza Affari in calo assieme a tutta l’Europa

Piazza Affari: rimbalzano i titoli bancari

Brembo il titolo migliore, alle sue spalle Finecobank e Saipem. Positivi tutti i bancari, mentre le prese di profitto affossano Moncler. Giù anche Prysmian.

Piazza Affari: rimbalzano i titoli bancari

Piazza Affari distribuisce i dividendi mentre Wall Street vola

Giornata di dividendi a Piazza Affari. In vetta troviamo però Fiat seguita da Saipem e Buzzi. Sul fondo Mediobanca, Telecom e Leonardo.

Piazza Affari distribuisce i dividendi mentre Wall Street vola

Piazza Affari sempre bersagliata dalle vendite

Le vicende politiche naturalmente pesano sulla nostra Borsa. I timori si concentrano in particolare sulle Banche. Moncler, invece, continua a volare.

Piazza Affari sempre bersagliata dalle vendite

I titoli bancari frenano il nostro Ftse Mib

Vola Recordati su voci di scalata, ma vanno segnalate le continue performance di Tenaris, Moncler e Luxottica. Giù, oltre alle Banche, anche Mediaset.

I titoli bancari frenano il nostro Ftse Mib

Piazza Affari storna, ma va bene così

Dopo le indiscrezioni sul contratto di Governo Piazza Affari deve subire forti vendite. Bernstein fa volare Saipem, in calo i bancari e le utilities.

Piazza Affari storna, ma va bene così

Piazza Affari continua la sua ascesa

In calo i titoli della galassia Agnelli, ma Exor ritocca il proprio record storico. Sgomma Pirelli dopo la trimestrale, bene bancari e petroliferi.

Piazza Affari continua la sua ascesa

Borse: ci pensa ancora Wall Street

Svetta Pirelli, ma l'attenzione degli investitori è rivolta ancora una volta verso Eni. Bene le Popolari, mentre continua il crollo di Azimut.

Borse: ci pensa ancora Wall Street

Piazza Affari recupera, ma termina distante dai massimi

Bper Banca dalle stalle alle stelle. Rimbalza Saipem, in una seduta eccellente per il comparto. Sul fondo le vendite hanno riguardato Pirelli e Fiat Chrysler.

Piazza Affari recupera, ma termina distante dai massimi

Piazza Affari: i mercati cominciano ad inviare i loro “segnali”

Forti vendite sui titoli bancari (limita i danni solo Intesa). Male Italgas dopo la trimestrale. In controtendenza Moncler. Nuovo record per Exor.

Piazza Affari: i mercati cominciano ad inviare i loro “segnali”

Borse positive. Piazza Affari ritocca i massimi

Ferrari sfreccia trainando sui massimi anche Exor. Stm approfitta del sentiment positivo sul comparto tecnologico. In calo ancora Moncler.

Borse positive. Piazza Affari ritocca i massimi

Borse: continua l’altalena, l’ottava finisce in gloria

Galassia Agnelli sugli scudi. Ferrari sfreccia e polverizza il proprio record storico facendo il pieno di utili. Bene anche Fiat ed Exor. In calo ancora Moncler.

Borse: continua l’altalena, l’ottava finisce in gloria

Wall Street mette paura ai mercati

Non si arresta la cavalcata di Buzzi Unicem, mentre il mercato prende profitto su Moncler ed UnipolSai. Male i bancari, scendono anche i petroliferi.

Wall Street mette paura ai mercati
apk