Abbiamo parlato del significato di gatcha pochissimo tempo fa, articolo che vi invito a leggere in modo di avere un'infarinatura generale per godersi appieno i 7 giochi anime android dei quali discuteremo in queste righe.

Come promesso, dopo avervi fatto una rapida carrellata dei giochi più scaricati dal Google store, è ora di parlarvi dei nostri preferiti!

Ci sono infatti alcune perle che potreste non conoscere, alcune davvero free to play e che non richiederanno davvero nessuna spesa aggiuntiva per essere competitivi al loro interno, alcuni che potrebbero richiedervi qualche risorsina economica extra per sbloccarne davvero il potenziale, ma ne varrà la pena!

Prima di cominciare vi devo avvertire che qualcuno di questi giochi potrebbero non trovarsi sul Google store perché nel nostro negozio arrivano solo i titoli che hanno un server europeo ufficiale e alcuni gatcha considerano il server americano come server per tutti i paesi fuori dal Giappone.

Nel caso nessun problema e nessuna difficoltà, basta armarsi di QooApp per avere accesso agli anime games non europei e, con un po' di coraggio, potreste persino provare qualcosa in lingua originale con l'aiuto di qualche guida.

Vediamo insieme però quali sono questi titoli che sento di consigliarvi. Premetto che si tratta unicamente di giochi free to play ovviamente, ma poi sta a voi capire se volete metterci qualche extra perché le micro transazioni sono sempre in agguato.

Nelle decine di giochi provati ho cercato di fare una selezione con un certo bilanciamento tra anime famosi, anime meno famosi, giochi sportivi, giochi di ruolo e qualcosa di musicale per venire un po' incontro ai gusti di tutti.

Giochi anime Android - Guardian Tales

Guardian Tales non è propriamente un anime game, ma lo stile è un po' quello, come già detto parlando di Genshin Impact.

Il primo impatto all'avvio del gioco è quello di davvero minimal: un jrpg di vecchissimo stampo con grafica in pixel art che può far storcere qualche naso.

Addentrandosi nelle prime fasi di gioco si può però notare come la cura nei dettagli, negli sfondi e nel gameplay lo trasformino subito in qualcosa di oltremodo moderno.

I ragazzi di KakaoGames hanno fatto un lavoro stellare in termini di animazioni e caratterizzazione dei personaggi in così pochi pixel. 

La trama parte con la protagonista, un cavaliere, destinata a cambiare il mondo, come in ogni banalissima storia fantasy, ma Guardian Tales ribalta il tavolo dopo poche battute facendo trasparire una parodia di tutto ciò che conoscete sui giochi di ruolo: invasioni aliene, dialoghi parodistici e personaggi assurdi rendono questo titolo davvero qualcosa di nuovo. 

Il tutto, tra le altre cose, tradotto completamente in italiano.

Per quanto riguarda il gameplay si sta parlando di un action, quindi avrete a che fare con una croce direzionale virtuale sulla sinistra e le varie abilità da utilizzare sulla destra. Vi ritroverete davanti a livelli parecchio esplorabili costellati da mostri da sconfiggere e un buon numero di puzzle ambientali, qualcosa di facilmente riconducibile ai vecchi Zelda, per intenderci. 

I rate dei gatcha sono abbastanza bassi e, vista la buona quantità di livelli che toccherà affrontare prima di sbloccare le evocazioni, effettuare dei reroll non sarà una festa. 

Si può tranquillamente finire il gioco con quello che ci viene offerto, ma la componente pay to win quando si parla del PVP, che nel gioco è assolutamente presente, non è purtroppo da sottovalutare.

Giochi anime Android - Love Live All Stars!

Il rhytme game più amato del pianeta. Love Live All Stars è un gatcha a tema musicale tratto dai gruppi del brand poi diventate un anime.

Seguito di Love Live School Idol Festival, All Stars toglie le meccaniche di idol generiche del suo predecessore preferendo invece svariate versioni di tutti i gruppi principali delle serie animate. Avrete solo 2 tasti da premere a tempo con le note che arriveranno, ma non pensate erroneamente che questo renda il gioco facile, anzi.

Note multiple, trascinamenti e abilità attive da utilizzare al momento giusto rendono il gameplay più profondo di quanto possiate immaginare. 

Fate quindi spazio sul telefono, perché se siete fan del pop giapponese non potete assolutamente perdervi questa chicca, e questa chicca pesa parecchio. Le innumerevoli canzoni e i concerti animati in 3d richiedono il loro spazio.

Anche qui gatcha rate davvero pessimi, forse i peggiori dell'universo gatcha, ma essendoci pvp fino a un certo punto vi potete divertire tranquillamente con quello che riuscite a prendere e a far crescere.

Giochi anime Android - Fate Grand Order

Possiamo definire Fate Grand Order il re dei gatcha? Non saprei, sta difatto che durante gli anniversari, cioè quando un gatcha solitamente offre banner particolarmente gustosi, è una delle app che riceve più soldi in giro per il mondo. 

Qualche anno fa, nel mese dell'anniversario, Fate Grand Order è stato sopra Netflix tra le app più remunerative, per darvi un'idea della cosa.

Fatto sta che Grand Order è il gioco tratto da uno dei brand anime più forti del Giappone, appunto Fate e tutto il sotto universo a lui legato: Zero, Unlimited Blade Works, Prisma Ilya, Heaven's Feel e via dicendo.

Un gatcha a turni davvero difficile, complicato e a tratti frustrante, ma davvero troppo bello per non essere almeno provato.

Fate è molto avaro di personaggi ultra rari e non ha un sistema che ve ne possa garantire uno in nessun modo, ma ha il grande pregio di possedere un sistema strategico e di team building così profondi da riuscire a rendere fortissimi anche i personaggi ritenuti più scarsi. Un titolo che richiede impegno, cervello e qualche guida alla mano, ma che regala più di una soddisfazione una volta entrati pienamente nelle sue meccaniche.

L'unica pecca di Grand Order è l'essere uno di quei giochi facenti parte di quelli descritti nell'introduzione a questa lista: il server americano è considerato server globale, quindi dovete armarvi di pazienza e QooApp per scaricarlo e aggiornarlo!

Giochi anime Android - DanMachi

Piccola grande perla questo gatcha di Danmachi (Is It Wrong to Pick Up Girls in a Dungeon?).

Come con Fate siamo davanti a un gioco di ruolo a turni con protagonisti tutti i personaggi dell'anime, con un gameplay, a dirla tutta, abbastanza banalotto.

Perché consigliarlo allora?

Semplicemente perché, oltre a essere comunque parecchio divertente e impegnativo, è incredibilmente onesto in termini di gatcha.

Il sistema di evocazione, dopo un certo numero di rollate a seconda del banner, vi garantirà sempre il personaggio che state cercando. Certo, potrebbe servirvi un discreto numero di gemme per trovare quello che state puntando, ma risparmiando o acquistandole con valuta vera, sarete certi di quello che troverete!

Giochi anime Android - Seven Deadly Sins Grand Cross

Seven Deadly Sins Grand Cross, SDSGC per gli amici, ha davvero spopolato nei primi mesi della sua uscita e, personalmente, ci ho scritto anche sopra parecchie guide nelle quali magari sarete anche incappati in giro per il web (di materiale in italiano non se ne trova tantissimo altro).

Un GDR a turni che cerca di mescolarsi un po' con qualche meccanica da card game. In Grand Cross si attaccano i nemici e si attivano le abilità scegliendo le carte che ci fornisce il gioco durante il turno, facendoci decidere se usarle subito o unirle tra loro per potenziare un determinato attacco, una skill difensiva o di cura.

Nell'ultimo periodo il gioco ha subito un innalzamento di review negative a causa delle scelte scellerate degli sviluppatori riguardo i banner dei personaggi più forti.

Qualche tempo fa, se vi siete fatti un giro sull'app store, avrete notato il fenomeno di "review bombing" sul titolo. Cosa significa review bombing? È presto detto: il review bombing è una scarica coalizzata di recensioni negative per lanciare un messaggio agli sviluppatori.

Sostanzialmente successe questo: Seven Deadly Sins Grand Cross purtroppo è pay to win e questo non riguarda solo il PVP, ma potreste avere anche delle grosse difficoltà in termini di progressione del gioco in singolo senza un buon numero di personaggi davvero performanti.

Questo per dire che, come Danmachi, anche Seven Deadly Sins non disdegna i banner in cui tirando dentro tante gemme potete accaparrarvi il personaggio che volete, il problema è che gli sviluppatori hanno cominciato a rilasciare banner con personaggi fortissimi uno dietro l'altro a distanza anche di una sola settimana, non lasciando ai giocatori il tempo necessario di risparmiare valuta virtuale e costringendoli a passare obbligatoriamente ai soldi reali.

Puoi essere un gioco grande e atteso finchè vuoi, ma se tiri troppo la corda prima o poi si strappa!

Giochi anime Android - Captain Tsubasa Dream Team

Con Captain Tsubasa Dream Team c'è davvero poco da fare: o lo ami o lo odi. Giocare da solo non richiede poi così tante risorse, ma il pvp beh... o avete avuto la fortuna di Gastone Paperone a rollare determinati personaggi o avete pagato tanto.

Anche Captain Tsubasa purtroppo è andato incontro a scelte di sviluppo davvero infelici: decollo del costo della valuta virtuale, meno eventi e rate talmente ridicoli da risultare sospetti avanzando nel gioco. Sono più di una le tesi complottiste che girano intorno al titolo di Klab.

Diciamo che, essendo anche gli sviluppatori di Grand Cross descritto qua sopra, non stanno vivendo un bellissimo momento in quanto a fama. Certo è che la fanbase dei loro giochi è ancora numerosissima, quindi al netto delle cose non si può dire non stiano facendo un buon lavoro, bizzarre teorie complottistiche a parte.

Tralasciando però gli aneddoti, Captain Tsubasa è un anime che direi non abbia bisogno di presentazioni. Incredibile doverlo dire, ma prima dell'uscita, qualche mese fa, di Rise of the new champions, Dream Team era quanto ti più fedele al brand si potesse avere.

La partita si svolge muovendo gli avatar dei vari giocatori potendo decidere se dribblare, passare palla tirare eccetera, finchè ci ritrova ad affrontare un giocatore avversario. La telecamera si sposta sull'azione e avremo diverse cose tra cui scegliere (passaggi, dribbling e tiri con le relative mosse speciali).
Dall'altra parte, il difensore avrà anch'esso svariate scelte come contrasti, intercetti o blocco. 

Potete intuire come la cosa diventi un po' un gioco alla carta-sasso-forbice, nel quale gli intercetti fermeranno i passaggi, i blocchi i tiri e i contrasti i dribbling. A questo dovrete però unire eventuali colpi critici, le statistiche dei giocatori coinvolti, le tecniche speciali e via dicendo.

Va da se che il pay to win riguarda proprio il mix di tutte queste meccaniche numeriche.

Da provare assolutamente comunque, se siete fan della serie!

Giochi anime Android - Azur Lane

Azur Lane è uno di quei giochi anime android davvero troppo sottovalutati in terre nostrane. In Giappone è un brand che va ancora fortissimo nonostante una concorrenza dalla qualità notevole, come possono essere Kankolle e High School Fleet.

Parlando del gioco, i ragazzi di Yostar Limited hanno fatto un ottimo lavoro, come lo fanno per tutti i loro i loro giochi visto che annoverano tra i loro prodotti Mahjong Soul e Arknights.

Azur Lane è un gatcha gdr action di battaglie navali: le vostre ragazze/slash navi da guerra combatteranno contro nemici e boss in vari stage marittimi proseguendo con la storia, svariati eventi e missioni secondarie.

Tutto qui, come al solito, nulla di nuovo da segnalare sotto il sole.

Il gatcha rate è difficile da spiegare perché funziona in modo abbastanza particolare, ma rientriamo quasi nel caso di Fate Grand Order, cioè che sì, ovviamente le navi più rare sono le più forti, ma equipaggiando per bene navi un po' più comuni si riesce a mettere insieme squadre più che performanti.

I personaggi sono tutti caratterizzati molto bene, anche grazie al fatto che comunque sono stati creati degli anime apposta per farvici appassionare! 
Sono serie parecchio carine, tra l'altro, che vi consiglio come anime divertente e poco impegnativo.

Questi sono solo i più famosi, ci sono altre perle da provare un po' meno conosciute dalle nostre parti, ma ho deciso di fare questa selezione perché, tolto Fate Grand Order, è tutto facilmente reperibile dall'app store italiano!

Ci sentiremo prestissimo per qualche altro consiglio un po' più "underground".