Autore: Imma Duni

Gioco d'azzardo online: perché è più pericoloso


La parola dipendenza ci riporta alla mente l'essere legato o schiavo di qualcosa o qualcuno. Chiunque soffra o abbia sofferto di un dipendenza sa che è proprio così, significa essere schiavi di qualcosa e il danno professionale, personale e sociale che ne deriva possono può essere enorme e uscirne può essere molto arduo.

Questo è vero soprattutto per il gioco d'azzardo online che, secondo gli esperti, provoca più dipendenza del gioco d'azzardo tradizionale. Il fatto di poter giocare in qualsiasi momento, h 24, 7 giorni su 7, lo rendono potenzialmente più pericoloso rispetto al gioco d'azzardo tradizionale in un casinò o in una sala da biliardo.

Il Web ha anche reso il gioco d'azzardo accessibile ai minori che in un casinò non potrebbero mai entrare. Il gioco d'azzardo online ha prodotto una nuova generazione di giocatori d'azzardo problematici: adolescenti e giovani adulti, in particolare di sesso maschile.

Definizione di dipendenza da gioco d'azzardo 

Secondo il Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali (DSM-5), la classificazione dell'American Psychiatric Association per i disturbi psichiatrici, una persona può essere diagnosticata come affetta da dipendenza dal gioco (il termine clinico è "gioco d'azzardo patologico") quando ci sono almeno 4 di questi elementi:

1) Il gioco d'azzardo è un chiodo fisso: si pensa costantemente alla prossima giocata, si rivivono nella mente esperienze di gioco passate, si escogitano modi per trovare i soldi necessari per giocare;

2) Programmi di spendere maggiori somme di denaro per raggiungere livelli di eccitazione e di adrenalina maggiori;

3) Tenti di smettere ma non ci riesci;

4) Diventi irritabile e irrequieto ogni volta checerchi di ridurre o abbandonare il gioco;

5) Usi il gioco come modo per evadere dalla realtà;

6) Torni a giocare per tentare di recuperare le perdite subite;

7) Menti a familiari e amici, datori di lavoro e altri nel tentativo di coprire il tempo speso o il denaro perso durante il gioco d'azzardo online;

8) Non riesci più a instaurare relazioni stabili sia personali che lavorative;

9) Chiedi denaro in prestito ad amici, familiari o, peggio, a strozzini;

I gravi problemi sociali e di salute dei giocatori d'azzardo online compulsivi

Come le persone che soffrono di dipendenza da alcol, da stupefacenti o dal sesso, i giocatori d'azzardo compulsivi sono ad alto rischio di gravi problemi sociali, lavorativi, finanziari, emotivi e persino legali e fisici.

Il gioco d'azzardo compulsivo è stato collegato a una serie di problemi di salute mentale (depressione, ansia, attacchi di panico e disturbi della personalità, per esempio); cattiva salute generale; dipendenza da droghe, alcol e nicotina; e in casi estremi, il suicidio.

 

Anche i familiari del giocatore soffrono di malattie fisiche e mentali legate allo stress (p. es., mal di testa, ipertensione, ansia, depressione), perdita di fiducia, violenza domestica, gravi difficoltà finanziarie e collasso della struttura familiare. I bambini con genitori che hanno problemi di gioco hanno fino a 10 volte più probabilità di sviluppare problemi di gioco rispetto a figli di genitori non sono giocatori d'azzardo.

Come il gioco d'azzardo online aggrava la dipendenza

Ci sono caratteristiche che rendono il gioco online potenzialmente più pericoloso del gioco tradizionale 

1) Il primo motivo è l'accessibilità del gioco online. I siti di gioco d'azzardo online sono accessibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7, basta solo una connessione internet e un dispositivo.

Per giocare in modo tradizionale, invece, ci vuole più sforzo per raggiungere un casinò e altri luoghi fisici in cui si gioca d'azzardo.

2) Il gioco online è facilmente nascondibile rispetto al gioco tradizionale. Se un giocatore problematico, infatti, trascorre diversi giorni di fila in un casinò o in un ippodromo, la sua assenza verrà sicuramente notata dalla famiglia dopo un po'. Invece i  giocatori d'azzardo online possono giocare ovunque essi siano: a lavoro, a casa, in un bar.

3) Il gioco d'azzardo online offre al giocatore maggiore comodità, anonimato e comfort rispetto allo spostarsi per recarsi in un casinò, in una sala da biliardo o in un centro scommesse. Inoltre nel proprio privato è molto più facile per i giocatori giocare dopo dopo aver consumato droghe o alcol senza avere la lucidità giusta per smettere e senza rendersi conto davvero di quanto denaro si sta scommettendo.

4) Online è molto più facile accedere al proprio conto bancario online, basta un click.  Ciò aumenta la probabilità di scommettere in maniera impulsiva e di iniziare a rincorrere le perdite subite. Entrando in un circolo vizioso difficile da interrompere. E' arduo infatti che un giocatore compulsivo riesca a pareggiare i conti.

Giocando online, inoltre, è molto più facile perdere il controllo delle proprie uscite, è più difficile rendersi conto che la moneta elettronica è sempre  moneta, che anche i soldi spesi online sono soldi veri. 

5) Molti siti web di gioco d'azzardo su Internet sono registrati in luoghi in cui il gioco d'azzardo online è legale, ma non necessariamente è ben regolamentato. Può essere difficile sapere chi li gestisce o se sono legittimi. E se sorgono problemi può risultare alquanto arduo agire legalmente contro queste aziende di base chissà dove.

Il gioco d'azzardo online è un pericolo per i minorenni

Online è più facile che nella rete del gioco d'azzardo online cadano i minorenni

Nonostante i siti di gioco d'azzardo online abbiano sicuramente delle policy sulla limitazione dell'accesso per i minorenni,  la loro capacità di farle rispettare non è reale.

Quindi, l'unico vero limite è l'autocontrollo dell'individuo. Per le persone inclini a comportamenti di dipendenza, però, l'ossessione di solito vince sulla forza di volontà.

Quali sono i segni rivelatori della dipendena dal gioco d'azzardo online

Una parte importante del trattamento della dipendenza dal gioco è avere una strategia per evitare il gioco. Con il gioco d'azzardo online, evitare questa tentazione è molto più difficile.

Come puoi scoprire se tu o qualcuno dei tuoi parenti o amici sta lottando con questo tipo di dipendenza? Vediamo alcuni elementi che possono aiutarci:

  • 1) Il tempo speso nel gioco d'azzardo online diventa completamente sproporzionato rispetto alle altre attività quotidiane;
  • 2) Gli orari della giornata vengono riorganizzati per permetterti di passare più tempo nell'attività del gioco d'azzardo online;
  • 3) La frequenza delle scommesse aumenta e anche le somme spese. Questo di solito capita quando si vuole tentare di recuperare delle perdite subite;
  • 4) Ostenti le tue vincite e ti vanti di aver portato a casa grandi somme di denaro;
  • 5) Giochi d'azzardo online come fonte di sfogo, di svago o di divagamento dalla realtà;
  • 6) Hai dei terribili sbalzi d'umore: felicità all'apice quando vinci e forme di depressione quando perdi;
  • 7) Nasconi denaro e chiedi prestiti o finanziamenti. Tutto per poter giocare di più;

La dipendenza da gioco online è una vera e propria dipendenza

La dipendenza da gioco d'azzardo online porta ad una serie di sintomi simili ad ogni altra dipendenza: la perdita di controllo, l'ossessione e l'astinenza

Così come succede in caso di dipendenza da droga, alcolol o sesso, le persone affette da dipendenza da gioco d'azzardo online, restano sedute davanti al loro dispositivo ore ed ore, trascurando ogni attività di lavoro, sociale o amicale.

Di solito i giocatori compulsivi passano circa 8 10 ore a giocare e se non hanno a disposizione un dispositivo con cui giocare, provano rabbia e frustrazione. Spesso trascorrono lunghi periodi di tempo senza mangiare né dormire.

Il gioco d'azzardo online: l'impennata durante il lockdown

Il gioco d’azzardo online ha registrato un’impennata durante il lockdown. E' aumentato di molto l'uso del poker online, il bingo e i casinò online.

Secondo il Journal of Gambling Studies, in questo periodo il gioco d'azzardo online è cresciuto di sei volte tra i giocatori abituali e, anche chi giocava occasionalmente d’azzardo ha giocato più del doppio di quanto giocava prima della pandemia.

Durante il lockdown il gioco d’azzardo tradizionale è diminuito moltissimo a causa della chiusura dei centri scommesse e dei casinò, mentre è aumentato vertiginosamente il gioco online.  L’aumento più significativo si è registrato tra gli uomini, e tra coloro con minori risorse.

Secondo Alan Emond, professore della Facoltà di Medicina dell’Università di Bristol e autore principale dello studio, ha affermato che così si rischia di restare invischiati in un ciclo distruttivo ed è per questo che è necessario un approccio di salute pubblica per ridurre al minimo i danni causati dal gioco.

Come uscire dalla dipendenza del gioco d'azzardo online 

Le persone diventano giocatori d'azzardo compulsivi per una serie di motivi, quindi ogni individuo richiede un programma di recupero specificamente su misura che affronti le sue motivazioni.

È ancora in fase di ricerca un trattamento appropriato per la dipendenza dal gioco online, ma una combinazione di trattamenti per la dipendenza dal gioco tradizionale e per la dipendenza da Internet sembra funzionare meglio.

Ciò può includere la consulenza individuale e/o familiare e la partecipazione a un gruppo di supporto di Giocatori Anonimi. La terapia cognitivo comportamentale (CBT) può aiutare i giocatori d'azzardo compulsivi/utenti di Internet a comprendere i pensieri e i sentimenti dietro il loro comportamento e sviluppare strategie per evitarli e superarli. In casi estremi, il trattamento ospedaliero può essere necessario inizialmente come una sorta di "disintossicazione".

Anche la famiglia, gli amici e i colleghi colpiti negativamente dal comportamento del giocatore possono trarre beneficio dal trattamento.

La ricaduta può accadere a chiunque sia in via di guarigione, ma il problema per i giocatori d'azzardo online è aggravato dalla necessità di non avere a disposizione dispositivi che permettano di giocare. Se un giocatore compulsivo sarà costruire scelte più sane e una buona rete di supporto, resistere agli impulsi diventerà molto più facile.