Giuseppe Sersale

Giuseppe Sersale è strategist di Anthilia Capital Partners e co-gestore di Anthilia Blue.
Laureato in Economia e Commercio all’Università di Pavia, con tesi sperimentale in matematica finanziaria, vanta 10 anni di esperienza come fund manager e 5 come fixed income broker in primarie realtà dell’investment banking.
Tra il 1992 e il 1997 ricopre vari incarichi in Banca Commerciale Italiana
Nel 1998 entra nell’asset manager del gruppo, nel team di gestione dei fondi monetari.
Nel 2001 in Nextra Investment Management è responsabile del comparto fixed income dei fondi flessibili, e successivamente responsabile di credito e strutturati di tasso nel team mandati istituzionali.
Nel 2007 Giuseppe Sersale passa sul sell side, entrando in BNP Paribas con l’incarico di sales di bond governativi, covered bond e derivati di tasso alla clientela istituzionale italiana.
Nel 2010 passa a Citigroup Corp con il medesimo incarico.
Da 4 anni scrive con regolarità una newsletter di commento ai mercati finanziari.










Draghi cambia marcia e accende i mercati

Giornata campale sui mercati, sponsorizzata dal discorso di Draghi a Sintra.

Draghi cambia marcia e accende i mercati

Settimana delle Banche Centrali inizia con un tono costruttivo

La settimana delle Banche Centrali inizia con toni moderatamente costruttivi sui mercati.

Settimana delle Banche Centrali inizia con un tono costruttivo

Forte domanda all'asta BTP. Balzo del Petrolio, € debole

L'Asia ha mutuato il suo sentiment dalla chiusura loffia di Wall Street, ovvero un -0.2%.

Forte domanda all'asta BTP. Balzo del Petrolio, € debole

Continua la fase correttiva, ma senza troppa convinzione per ora

Un singolo punto, uno 0.03% ha separato ieri sera l'S&P 500 dal segnare la sesta seduta positiva di seguito. Un inezia.

Continua la fase correttiva, ma senza troppa convinzione per ora

Qualche presa di beneficio a Wall Street dopo robusto rimbalzo

Wall Street ha effettivamente suonato la quinta. Non succedeva da Aprile scorso, in cui ne aveva infilate addirittura 8, di sedute positive a fila.

Qualche presa di beneficio a Wall Street dopo robusto rimbalzo

Buone notizie sul trade prolungano il rimbalzo azionario

Il rimbalzo è continuato, in una seduta a scartamento ridotto, per la chiusura per festività (Pentecoste) di Germania, Austria, Svizzera e Lussemburgo.

Buone notizie sul trade prolungano il rimbalzo azionario

L'ECB delude le attese dei mercati

La giornata dell'ECB è iniziata con un tono positivo sui mercati.

L'ECB delude le attese dei mercati

L'UE raccomanda la messa sotto procedura dell'Italia

A Wall Street, il rally è continuato dopo in serata, fino a produrre, per l'S&P 500 (+2.14%), la miglior seduta dal 4 Gennaio scorso.

L'UE raccomanda la messa sotto procedura dell'Italia

Parte rimbalzo sui mercati globali, grazie alla Fed accomodante

Ventiquattr'ore senza nuovi fronti commerciali aperti, e senza tegole per i colossi del Corporate USA, e il sollievo sui mercati si fa più consistente, grazie anche al semaforo verde della Fed.

Parte rimbalzo sui mercati globali, grazie alla Fed accomodante

Stabilizzazione dei mercati azionari a inizio mese

L'apertura europea è stata maggiormente in linea con il tono delle news, con gli indici rapidi ad accumulare un consistente ribasso.

Stabilizzazione dei mercati azionari a inizio mese

Tentativi di stabilizzazione da parte dell'azionario globale

Wall Street ha messo poi un po' di distanza tra la chiusura e i livelli peggiori della seduta, pur terminando con un significativo passivo (S&P 500 -0.7%).

Tentativi di stabilizzazione da parte dell'azionario globale
apk